Evade in più occasioni i domiciliari: per lui si riaprono le porte del carcere

Un 54enne di Collemeto, la frazione di Galatina, passa dai domiciliari a Borgo San Nicola. I carabinieri gli hanno notificato la nuova misura

I carabinieri di Galatina

GALATINA – Torna in carcere perché accusato di evasione. Massimo Boccarella, un 54enne di Collemeto, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. I carabinieri della stazione di Galatina lo hanno raggiunto nelle ultime ore, per notificargli la nuova misura emessa dal gip del Tribunale di Lecce.

 Il 54enne è stato ritenuto responsabile del reato di evasione, nel periodo compreso fra l’8 e lo scorso 27 gennaio. Visto il comportamento, è stata emessa l’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Al termine delle formalità di rito, i militari dell’Arma lo hanno accompagnato presso l’istituto penitenziario di Borgo San Nicola.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco in contromano, causa incidente con una vittima: conducente in arresto

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Paura sulla statale: perde il controllo e si schianta contro guardrail e albero

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

  • Dalla perquisizione della vettura spunta la droga: coppia di fruttivendoli nei guai

  • Travolto da un’auto sulla litoranea di Santa Cesarea Terme: grave un ciclista

Torna su
LeccePrima è in caricamento