"Non condivide " il modo di parcheggiare di una donna, la insegue col piede di porco

Un uomo denunciato, in serata, dalla polizia: l’ha minacciata con un arnese. Provvidenziale l’intervento del marito della vittima

Foto di repertorio.

LECCE – Parapiglia in strada, in serata, in città. Intorno alle 19, infatti, è scoppiata una violenta lite fra una coppia leccese e un cittadino di origini filippine, per banali motivi che hanno però rischiato di provocare ben più gravi conseguenze.  L’episodio si è verificato in via IV Novembre, nei pressi di Piazza Ludovico Ariosto.

Per il cittadino di nazionalità straniera, la donna del luogo non avrebbe rispettato gli spazi delineati sull’asfalto, le strisce che delimitano l’area in cui posteggiare. Motivo per il quale si è adirato talmente tanto, da imbracciare un piede di porco, per poi scendere in strada e inseguire la malcapitata. L’ha inseguita per diversi metri, ma fortunatamente il marito della vittima si è accorto della scena ed è intervenuto.

Sul posto, allertati sia dal coniuge della vittima, sia dai residenti che hanno udito gli schiamazzi, gli agenti di polizia della sezione volanti. Il personale della questura ha sequestrato l’arnese e denunciato in stato di libertà l’uomo. Quest’ultimo risponderà ora  dell’accusa di possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere e minacce gravi.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco in contromano, causa incidente con una vittima: conducente in arresto

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Agenzia funebre nel mirino: data alle fiamme da ignoti, del tutto distrutta

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

  • Dalla perquisizione della vettura spunta la droga: coppia di fruttivendoli nei guai

  • Travolto da un’auto sulla litoranea di Santa Cesarea Terme: grave un ciclista

Torna su
LeccePrima è in caricamento