In fiamme prima dell'alba l'auto di un elettricista. Ennesimo caso a Tuglie

E' successo attorno alle 4 del mattino in via Savoia. Distrutta un'Opel Astra. Nel paese dell'hinterland gallipolino una statistica che desta attenzione

TUGLIE – Erano circa le 4 del mattino, quando un’autovettura è andata a fuoco. E’ successo a Tuglie, in via Savoia. Qui, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli per spegnere le fiamme che hanno avvolto e distrutto un’Opel Astra. Sul posto, per gli accertamenti, sono poi intervenuti i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Gallipoli e della stazione di Sannicola.

L’Astra era di proprietà di un elettricista del posto, incensurato. Le cause precise che hanno scatenato l’incendio non sono state chiarite, ma è chiaro che i militari vogliono vederci chiaro. Uno, perché ogni episodio che avviene nelle ore notturne, salvo evidenti elementi che riconducano a un cortocircuito, è sempre sospetto; due, perché a Tuglie, piccolo comune di circa 5mila 300 abitanti, si sta verificando negli ultimi mesi un picco di simili episodi che desta, ovviamente, qualche allarme.

Basti pensare che dal novembre scorso, con quello di oggi, sono almeno cinque i casi di autovetture a fuoco nel territorio comunale di Tuglie. I carabinieri stanno quindi cercando di comprendere se, almeno in una parte di questi fenomeni, possa esservi un collegamento. Ovvero, sempre la stessa mano.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • “Non lasciamo gli anziani soli in casa”: appello degli psicologi pugliesi

  • Il silenzio è una cura, fa bene a corpo e mente: ottimi motivi per tacere

  • Danneggiata l'edicola votiva della “Pietà” nel centro storico di Lecce

I più letti della settimana

  • Infarto per una bimba di 1 anno. Anche un bagnante rischia malore davanti alla scena

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Bambino pesca un osso in mare. E si scopre essere una tibia umana

  • Lei sul materassino spinto al largo, lui rischia di affogare per salvarla

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

  • Follie ferragostane: una trentina di soccorsi a ubriachi e rissa a bottigliate

Torna su
LeccePrima è in caricamento