Cede il cric durante il cambio della ruota del tir: ferito un meccanico

Un uomo è stato colpito dal mezzo pesante, in mattinata, all’interno del parcheggio di un market di Aradeo. Accompagnato d’urgenza al “Vito Fazzi” di Lecce

ARADEO – Ennesimo incidente sul lavoro nel Salento. Un ragazzo, C.T., di 24 anni,  è rimasto gravemente ferito, in mattinata, all’interno del parcheggio di un supermercato di Aradeo. Il giovane operaio, dipendente di una officina meccanica di Noha di Galatina,  era alle prese con la manutenzione di un tir, al quale stava per sostituire lo pneumatico, quando qualcosa è andato storto: il cric ha ceduto e lui è stato colpito dall’ingombrante mole metallica del mezzo, finendo sulla pavimentazione.

Immediati i soccorsi prestatigli dagli altri presenti all’interno del locale, i quali hanno poi allertato il 118. Gli operatori sanitari hanno medicato il ferito sul posto, per poi trasferirlo d’urgenza presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove si trova tuttora ricoverato e sottoposto ad alcuni accertamenti medici. Le sue condizioni, vista la dinamica dell'accaduto, sono particolarmente preoccupanti agli occhi dei medici.

Questi ultimi terranno il giovane meccanico sotto osservazione nel corso delle prossime ore, per monitorarne le condizioni.  Sul luogo dell’accaduto, oltre ai carabinieri della stazione locale, anche gli ispettori dello Spesal, il Servizio di prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro della Asl, per verificare le corrette procedure o, al contrario, accertare evetuali anomalie e negliglenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sommozzatore in un pozzo: all’interno i resti del piccolo Mauro?

  • Violento schianto in centro, coinvolto il musicista Nando Popu

  • Forestali, denunce a raffica. E sequestrate 98mila piantine di melograno

  • Carabiniere e “Le Iene” sott’accusa, chiesti 100mila euro di risarcimento

  • Spaccio di droga: in 14 a processo. Tra loro l’imprenditore dei vini Gilberto Maci

  • La barca s'incaglia, i tre pescatori tornano a riva sfidando il mare gelido

Torna su
LeccePrima è in caricamento