Statale 275, scontro fra auto e scooter: 53enne in prognosi riservata

L'incidente è avvenuto ieri all'altezza dell'intersezione con la provinciale 181. Condotto al "Panico" di Tricase in codice rosso un uomo di Montesano Salentino

MONTESANO SALENTINO – La strada statale 275 continua a manifestarsi in tutta la sua pericolosità. Nel primo pomeriggio di ieri, verso le 13,30 (non a tarda ora, come riportato in una prima versione, Ndr), si è verificato un incidente grave. A finire in ospedale è stato R.D., 53enne di Montesano Salentino. L’uomo era alla guida di uno scooter che ha avuto una collisione con un’autovettura.

L’incidente s’è verificato all’altezza dell’intersezione con la strada provinciale 181, all’altezza di Miggiano (la provinciale conduce anche verso Specchia), poco prima dell’ingresso di Montesano salentino, dov’era diretto l’uomo in scooter. All’improvviso, per cause in fase d’accertamento, è avvenuto uno scontro con un’autovettura Hyundai condotta da una donna di Tricase, che non ha riportato particolari lesioni.

Il 53enne, invece, è caduto malamente, procurandosi più traumi. Gli operatori del 118 l’hanno trasportato presso l’ospedale “Cardinale Panico” in codice rosse. Qui è stato ricoverato, con prognosi riservata. Il 53enne, comunque, non rischia la vita. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri del Norm di Tricase. I mezzi sono stati sequestrati.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il soccorritore dell’automobilista si difende davanti al giudice: “Non l’ho violentata”

  • Cronaca

    Scomparso da domenica, estese le ricerche dell'uomo di 78 anni

  • Cronaca

    Blitz in casa, cocaina e marijuana nascosti in un contenitore sul terrazzo

  • Cronaca

    Omicidio di Gallipoli, inflitti 30 anni anche in Appello a "U Tannatu”

I più letti della settimana

  • Fa un incidente e chiede aiuto: il "soccorritore" tenta di stuprarla

  • Brucia e crolla capannone della ditta edile. Si temono danni per la salute

  • Vigilante si uccide con una pistola: secondo suicidio simile in poche ore

  • Misteriosa “rapina” a un corriere, scoperto l’autore: è la stessa vittima

  • Brillantante servito invece di acqua, ispezioni di Nas e Asl nel bar

  • Precipita dal tetto del capannone che voleva comprare, muore sul colpo

Torna su
LeccePrima è in caricamento