“Non ha diffamato Lady Asl”. Il gup archivia la posizione di Nichi Vendola

Secondo successo giudiziario in pochi giorni per il presidente della Regione Puglia: il tribunale di Bari ne archivia la posizione su una presunta diffamazione a Lea Cosentino, relativa ad alcune affermazioni a mezzo stampa

Nichi Vendola

BARI - “Nessuna diffamazione contro Lea Cosentino”. Il gup del tribunale di Bari, Anna Chiara Mastrorilli, ha archiviato la posizione del presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, in relazione ad una querela per diffamazione avanzata dall'ex direttore generale della Asl Bari. L’informazione, riportata sul sito della stessa Regione Puglia, segna un altro punto a favore del governatore pugliese.

Lady Asl” aveva presentato querela, dopo alcune dichiarazioni a mezzo stampa del presidente, in merito ad un presunto dossier sulla propria persona che l’ex direttrice generale avrebbe cercato di piazzare sui media per danneggiare lo stesso Vendola.

Ritenendosi danneggiata da questa ricostruzione, Lea Cosentino era ricorsa alle vie legali, ma oggi il gup ha archiviato definitivamente la posizione di Vendola, non ritenendola diffamatoria. Per il governatore pugliese si tratta del secondo successo giudiziario nel giro di pochi giorni, dopo l’assoluzione piena nella vicenda del concorso per il posto da primario a Bari, con l’accusa di turbativa d'asta venuta meno “perché il fatto non sussiste”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Rientrano dal Brasile nel Salento: madre, padre e figlia positivi al Covid

  • Svolta nel caso Mauro Romano: identificato un uomo, sospetto sequestratore

  • Giorgia e il fidanzato Emanuel Lo: vacanze salentine d’amore

  • Esce in bici e poi telefona alla famiglia: "Mi sono perso". Ore di ansia per un 80enne

  • "Avvistato un cadavere in mare". E scattano le ricerche verso Andrano

Torna su
LeccePrima è in caricamento