Abusivi gli ormeggi per barche: guardia costiera nell'area marina protetta

Sequestro dei militari in località Torre Chianca, a Porto Cesareo. Rimossi i gavitelli: interessata un'area di circa 300 metri quadrati

LECCE – La guardia costiera ha sequestrato a Porto Cesareo una mezza dozzina di gavitelli utilizzati per l’ormeggio delle barche. L’intervento è avvenuto in località Torre Chianca, all’interno dell’area marina protetta. La superficie interessata dall’occupazione abusiva è risultata essere di circa 300 metri quadrati.

I gavitelli erano stati installati in carenza di qualsiasi autorizzazione e per questo, informata l’autorità giudiziaria, sono stati sequestrati e rimossi. Saranno smaltiti da un centro autorizzato.

I militari della capitaneria di porto di Gallipoli e dell’ufficio locale marittimo di Torre Cesare appartenenti al nucleo operativo di polizia ambientale della direzione marittima di Bari hanno così liberato una porzione di mare in un contesto particolarmente delicato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni europee: Lega prima anche nel Salento, il Pd a Lecce supera il M5S

  • Nardò

    Si indaga sull’ennesima auto in fumo: forse l’azione di un piromane

  • Politica

    Sulla scheda il candidato che “non esiste”: un "De" di troppo ma elezioni proseguono

  • Sport

    La prevenzione contro il cancro si fa "di corsa": torna la “Gallipoli ColouRun”

I più letti della settimana

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: indagati padre e zio

  • Suicida in cella d'isolamento, la madre denuncia: "Mio figlio doveva prendere farmaci"

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

  • In tre lo accerchiano sotto casa, commerciante pestato e rapinato

  • Elezioni europee: Lega prima anche nel Salento, il Pd a Lecce supera il M5S

Torna su
LeccePrima è in caricamento