“Divertimento sicuro” e ordine pubblico al Concertone: il 115 ne parla in un seminario

L’incontro formativo, venerdì 24 agosto presso le Officine Cantelmo di Lecce, è rivolto a ingegneri, architetti, geometri e periti industriali

Foto di repertorio.

MELPIGNANO – Apoche ore dall’atteso “Concertone” della Taranta, i vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce illustrano le misure e i comportamenti per la gestione dei grandi eventi dell’estate. Si tratta di un seminario  dal titolo “Divertimento sicuro. Focus sulla sicurezza dei grandi eventi dell’estate pugliese”, che si terrà a Lecce nella mattinata del 24 agosto, dalle 9 alle 13,30, presso le Officine Cantelmo, in concomitanza con l’evento clou delle manifestazioni pugliesi: il concerto finale della Notte della Taranta.

L’obiettivo dell’incontro di studi, suddiviso in due sessioni, è quello di fornire una presentazione della normativa vigente, così come della sua applicazione a casi reali – su tutti, il concerto del Primo Maggio in piazza San Giovanni a Roma – dello stato dell’arte nella gestione di manifestazioni di pubblico spettacolo che vedono la partecipazione di grandi folle. Si entrerà nello specifico delle misure di safety messe in campo in occasione di eventi con elevate criticità per poi focalizzarsi sugli esempi concreti, qui in Puglia, di applicazione della normativa del settore, in questa estate 2019: la Notte della Taranta che attira centinaia di migliaia di persone nella spianata dell’ex Convento degli Agostiniani a Melpignano.

Il seminario è rivolto a ingegneri, architetti, geometri e periti industriali e vedrà la partecipazione di relatori, tutti appartenenti al Corpo nazionale dei vigili del fuoco, del dirigente superiore della Direzione centrale per la prevenzione e sicurezza tecnica dipartimento del 115, del soccorso pubblico e della Difesa civile Michele Mazzaro. Presenti, tra gli altri, anche il presidente della Fondazione Notte della Taranta Massimo Manera, il sindaco di Melpignano Ivan Stomeo, i presidenti dell’Ordine degli Ingegneri di Lecce Raffaele Dell’Anna, dell’Ordine degli Architetti di Lecce Rocco De Matteis, del Collegio dei Geometri di Lecce Luigi Ratano e del Collegio dei Periti industriali di Lecce Daniele Monteduro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, estorsioni e droga: disarticolato gruppo vicino al clan Tornese

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Cede il cric durante il cambio della ruota del tir: ferito un meccanico

  • Paura in volo: piccolo aereo sfonda il muretto di un'abitazione

Torna su
LeccePrima è in caricamento