Oltre 300 chili di pesce avariato nella cella frigorifera abusiva. Scatta sequestro

I sigilli sono stati apposti a una friggitoria di Porto Cesareo, dopo un controllo effettuato per tutelare la salute dei consumatori. All’interno del locale, una cella completamente abusiva di circa 23 metri quadrati: dentro, centinaia di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione. Denunciato il proprietario

Foto di repertorio

PORTO CESAREO – Oltre 300 chilogrammi di pesce avariato è finito sotto sequestro da parte dei militari della guardia costiera. E’ accaduto all’interno di una friggitoria di Porto Cesareo. Quando le forze dell’ordine hanno raggiunto l’attività, specializzata anche nella vendita al dettaglio di prodotti ittici, i dipendenti si sono avviati in modo sospetto verso il retro del locale.

Qui i militari hanno scoperto una cella frigorifera, di circa 13 metri quadrati, completamente abusiva. All’interno, le centinaia di chili di pesce in cattivo stato di conservazione, assieme ad altri prodotti alimentari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il locale è stato posto sotto sequestro, assieme a tutto il resto, e il titolare è stato denunciato non soltanto per le modalità con cui ha conservato gli alimenti, ma anche perché avrebbe costruito senza agibilità e senza alcuna autorizzazione, oltre che per la mancata comunicazione di inizio attività alla Asl di Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il corpo del sub: si era immerso per una battuta di pesca

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Con una molletta da bucato si "liberava" della droga: scoperto e arrestato

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • In primavera tornano le formiche: come combattere l'invasione in casa

  • Orrore in casa: tenta di dare fuoco alla moglie con liquido infiammabile

Torna su
LeccePrima è in caricamento