Maxi festa con 300 persone e sul posto arrivano le forze dell'ordine

In una zona di campagna a breve distanza da Torre Chianca e il parco naturale di Rauccio, un raduno che è stato sciolto con l'arrivo di polizia e carabinieri. La musica andava avanti da ore. Sono in corso ora vari accertamenti

Foto di repertorio.

LECCE – Una maxi festa che si protraeva da ieri sera con musica a tutto volume e un traffico di veicoli davvero inusitato, per la zona scelta: un’area di campagna in località Solicara (ovviamente, non nella nota tenuta che dal luogo prende il nome, Ndr), a breve distanza dalla marina di Torre Chianca. Praticamente, quasi a ridosso del parco naturale di Rauccio. Di solito, il regno del silenzio, rotto dalle note e dal chiasso, andati avanti per interminabili ore.   

E così, dopo le segnalazioni, questa mattina c’è stato un intervento deciso delle forze dell’ordine, arrivate sul posto per capire cosa stesse accadendo. C’erano, a occhio, fra le 250 e le 300 persone, sul luogo, a fare baldoria. Persone arrivate da diverse località. Si sono recati sul posto agenti di polizia, che hanno coordinato l’intervento e anche i carabinieri hanno inviato una loro gazzella.

Non solo. E’ stato necessario anche l’intervento della polizia stradale, per sovrintendere al deflusso dei veicoli, quando si è fatta sgomberare la zona. In tarda mattinata, infatti, tutti gli ospiti della festa hanno lasciato la zona. Sono però ora in corso vari accertamenti, anche di natura amministrativa. Sembra che la festa sia stata organizzata in un’area privata e vi sono quindi diversi aspetti su cui andare a fondo.

Potrebbe interessarti

  • Un traguardo dopo l'altro: Lele dei Negramaro pronto alla 9 chilometri

  • Uova: quante ne possiamo mangiare e come cucinarle

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • Come annaffiare le piante quando sei in vacanza

I più letti della settimana

  • Automobile si ribalta fuori strada, muore giovane madre di 33 anni

  • Torna il maltempo, allerta arancione: forti temporali attesi a partire da ovest

  • Frontale al rientro dal mare, donna di 38 anni grave in Rianimazione

  • Perde il controllo dell’auto e si ribalta: un 27enne in Rianimazione

  • Boato in piazza, esplode una bombola da sub: auto sventrata

  • Autovelox su statali e provinciali: ridefiniti i tratti dove possono essere installati

Torna su
LeccePrima è in caricamento