Fumo in sala durante "Il re leone": attimi di paura per un cortocircuito

A Tricase il cinema "Moderno" evacuato. Un problema a un decoder all'origine. Intervento dei vigili del fuoco, nessun ferito

TRICASE – Per fortuna la vicenda s’è risolta in breve, senza alcun tipo di problema, tanto che la proiezione del film in sala è anche ripresa. Ma ieri sera, per diversi minuti, si sono vissuti momenti di tensione, a Tricase, nel cinema “Moderno” di via Siracusa, quando ha iniziato a sprigionarsi del fumo. Un principio d’incendio che, a quanto pare, s’è sviluppato a causa di un cortocircuito che ha riguardato un decoder nella sala proiezione.

In programmazione c’era “Il re leone”, ultima produzione della Disney (rifacimento del film animato del 1994), quindi in sala c’erano famiglie con bambini e ragazzi. E’ scattata l’evacuazione, mentre sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento locale che hanno individuato e isolato l’origine del problema. Di fatto, a parte l’emissione di fumo, l’incendio non ha avuto modo di svilupparsi e la situazione è tornata alla normalità senza ulteriori problemi.       

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tampona un autoarticolato, donna di 57 anni muore intrappolata

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Violento impatto fra due veicoli, ragazza di 19 anni in Rianimazione

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Operazione "Vele": mafia, droga e spari, oltre 40 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento