Fumo in sala durante "Il re leone": attimi di paura per un cortocircuito

A Tricase il cinema "Moderno" evacuato. Un problema a un decoder all'origine. Intervento dei vigili del fuoco, nessun ferito

TRICASE – Per fortuna la vicenda s’è risolta in breve, senza alcun tipo di problema, tanto che la proiezione del film in sala è anche ripresa. Ma ieri sera, per diversi minuti, si sono vissuti momenti di tensione, a Tricase, nel cinema “Moderno” di via Siracusa, quando ha iniziato a sprigionarsi del fumo. Un principio d’incendio che, a quanto pare, s’è sviluppato a causa di un cortocircuito che ha riguardato un decoder nella sala proiezione.

In programmazione c’era “Il re leone”, ultima produzione della Disney (rifacimento del film animato del 1994), quindi in sala c’erano famiglie con bambini e ragazzi. E’ scattata l’evacuazione, mentre sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento locale che hanno individuato e isolato l’origine del problema. Di fatto, a parte l’emissione di fumo, l’incendio non ha avuto modo di svilupparsi e la situazione è tornata alla normalità senza ulteriori problemi.       

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sete post-pizza? Ecco il perché e come ovviare al problema

  • Paura in pieno giorno: tre esplosioni in pochi secondi. Sventrata una casa, fermato proprietario

  • Sfida a 200 all'ora: banda di ladri inseguita per oltre 70 chilometri

  • Doppio blitz, armi nascoste e stupefacenti a chili: scattano le manette

  • “Salvato il soldato Paolo”, carabinieri salentini in prima linea nel trasferimento del generale

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

Torna su
LeccePrima è in caricamento