Fa perdere le proprie tracce, 53enne ritrovato in stato confusionale in Abruzzo

Paura per una famiglia di Galatone, che ha denunciato la scomparsa dell’uomo. Lo hanno rintracciato i carabinieri di Vasto, in provincia di Chieti

Foto da ChietiToday.it

VASTO (Chieti) – Scompare dal Salento, ritrovato in stato confusionale in provincia di Chieti. Sospiro di sollievo per E.M., un 53enne di Galatone, sparito senza lasciare tracce da qualche giorno. Si era infatti allontanato da casa, senza lasciare tracce, nella serata di lunedì. I famigliari, in preda all’ansia col trascorrere delle ore, si sono rivolti ai carabinieri della stazione locale, per denunciare l’accaduto.

Fortunatamente, qualche ora dopo, sono stati i  militari dell’Arma di Vasto, in Abruzzo a ritrovarlo, nella sua auto, in apparente stato confusionale, nei pressi di una stazione di servizio lungo la strada statale adriatica. Si sono subito accertati delle sue condizioni fisiche e hanno allertato i famigliari.

I parenti lo hanno raggiunto nel Chietino e hanno potuto riabbracciare il loro caro nella caserma di Vasto, per poter tornare verso casa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    I partiti non chiudono la porta al dialogo: "Ma il candidato è solo Congedo"

  • Politica

    Ultimatum di Adriana Poli Bortone: “Le primarie un totale fallimento”

  • Politica

    "Marti dovrà dar conto". La rabbia di Spagnolo sul tavolo di Salvini

  • Politica

    "Troveremo i soldi e la snelliremo la burocrazia": Emiliano rassicura i sindaci su xylella

I più letti della settimana

  • Scontro all'incrocio, è grave in ospedale una donna di 49 anni

  • Rete parallela di distribuzione di gasolio, maxi evasione: arrestato imprenditore

  • Muore dopo aver messo al mondo il bimbo, aperta inchiesta per omicidio colposo

  • Li fanno accostare per un controllo e spuntano oltre 2 chili di marijuana

  • Ricerche lampo dopo la rapina nel discount: presi durante l’inseguimento

  • “Favori&Giustizia”, l’avvocatessa patteggia e si sfoga: “Ho subito un processo mediatico”

Torna su
LeccePrima è in caricamento