Compravendite immobiliari: più trasparenza con l'accordo fra geometri e Fiaip

Ratano: “Sinergia importante per rendere gli atti di trasferimento immobiliare in linea con i più elevati standard di sicurezza”

LECCE - È stato siglato questa mattina il protocollo d’intesa tra il Collegio provinciale Geometri e Geometri Laureati di Lecce e la Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali (Fiaip) di Lecce, per favorire la cooperazione fra le categorie e disciplinare le prestazioni professionali, in particolare l’assistenza tecnica da espletare negli atti di trasferimento immobiliare. L’accordo è stato sottoscritto nella sede leccese del CollegioGeometri dal presidente Luigi Ratano e dal vice presidente provinciale Fiaip Lecce, Luigi Vitale.

«Si tratta di una sinergia importante – sottolinea Luigi Ratano, presidente del Collegio Geometri di Lecce - che punta a valorizzare le rispettive competenze e rendere gli atti di trasferimento immobiliare in linea con i più elevati standard di sicurezza nell’interesse dei soggetti che sono parte nelle negoziazioni immobiliari, assicurando agli stessi un trasferimento sicuro sotto il profilo della commerciabilità dei beni immobili ed in tema di verifica della regolarità urbanistica-edilizia, catastale e della agibilità. L’accordo va anche nella direzione di assicurare una minore incidenza del contenzioso e delle procedure amministrative di sanatoria nell’ambito delle irregolarità urbanistico-edilizio e delle agibilità. Anche questo tassello di cooperazione con gli agenti immobiliari – conclude - potrà rivelarsi, inoltre, utile leva per nuove opportunità di lavoro per i geometri della provincia di Lecce».

«Questa collaborazione - dichiara Luigi Vitale, vice presidente di Fiaip Lecce, federazione aderente a Confindustria Lecce - consentirà alle agenzie immobiliari associate alla Fiaip e ai geometri iscritti al Collegio di usufruire reciprocamente dei servizi di consulenza che le rispettive categorie professionali specificatamente esercitano, nel rispetto dei propri ruoli professionali. Si tratta di un protocollo importante che garantirà ai cittadini-consumatori la trasparenza sulle compravendite immobiliari e la tranquillità di interfacciarsi con professionisti della mediazione immobiliare, assicurando così il rispetto della legalità e combattendo l’esercizio abusivo della professione. La professionalità degli Agenti Immobiliari Fiaip e la supervisione del direttivo Fiaip Lecce garantiranno un servizio di qualità ai cittadini».

Nello specifico, l’accordo prevede che il Collegio provinciale Geometri fornirà, ad ogni richiesta degli iscritti/associati a Fiaip Lecce, un tecnico fra i propri iscritti disponibile a predisporre, su richiesta degli interessati, un’attestazione di “conformità” o “non conformità” relativa agli immobili oggetto di rogito/scrittura privata/preliminare dì compravendita, o qualsiasi altra scrittura. Mentre gli agenti immobiliari professionali aderenti a Fiaip, si renderanno disponibili a fornire, ai geometri che ne faranno richiesta, i dati immobiliari necessari alle valutazioni immobiliari. Il protocollo, di durata triennale, prevede anche l’organizzazione di corsi di formazione ed aggiornamento a favore degli iscritti delle due categorie, in materia di conformità catastale, urbanistica-edilizia ed agibilità, nelle compravendite immobiliari e di rilevazione del dato immobiliare.

COMUNICATO STAMPA

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Molteplici benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scu, droga a fiumi e spari nella notte: in 46 rischiano il processo

  • Fingono di scaricare birra appostati davanti ai “paninari”: militari catturano il ricercato

Torna su
LeccePrima è in caricamento