Microcredito, fare impresa in modo autonomo

Promosso da Provincia e cooperativa Unità artigiana salentina, parte un progetto per favorire soggetti che non hanno accesso al credito, tramite mutui a medio-lungo termine fino a 25mila euro

La Provincia prova a venire incontro a quanti desiderano emergere in ambito lavorativo, facendo leva sulle proprie capacità, ma hanno difficoltà ad avere accesso al credito. La difficoltà ad ottenere un prestito bancario per inadeguatezza di garanzie non è un problema che riguarda solo i paesi in via di sviluppo, ma anche i modelli definiti più avanzati, dove avanzano nel contempo anche sacche di "nuovi poveri".

E proprio ai soggetti più deboli si rivolge questo progetto, promosso dall'assessorato alla Programmazione economica, che intende favorire la creazione di attività di lavoro autonomo e di microimpresa, attraverso l'erogazione di mutui a medio-lungo termine, per un importo massimo per ciascun beneficiario pari a 25mila euro, a tasso contenuto e senza prestazione di garanzie personali. Termini e modalità del progetto, realizzato in collaborazione con la cooperativa di garanzia "Unità artigiana salentina" di Lecce saranno presentati ufficialmente domani a Palazzo Adorno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Congedo: "Filobus ed estimi, due errori del centrodestra. Salvemini? Senza coraggio"

  • Politica

    Fiorella: "Liberare il centro storico per pedoni e bici. Sgm va riprogettata"

  • Cronaca

    Rogo divampa nella notte: distrutti due mezzi di una ditta edile

  • Politica

    Biglietto unico e corse anche da Galatina: le novità di "SalentoinBus"

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

Torna su
LeccePrima è in caricamento