Donne, dignità e diritti: se ne parla in un dibattito pubblico a Tuglie

Saranno i temi di una iniziativa prevista per venerdì 15 marzo a Tuglie, a partire dalle 19. Tra i relatori, anche la direttrice del carcere di Lecce

Il Frantoio di Tuglie.

TUGLIE – Donne, dignità e diritti. Saranno questi i tre temi in uno di cui si discuterà venerdì sera. L’appuntamento è infatti per venerdì 15, alle 19, presso il Frantoio ipogeo e Museo della Radio di Tuglie.53172736_2433956769948525_4712798018250735616_n-3

Tra i relatori dell’iniziativa Rita Monica Russo, direttrice dell’istituto penitenziario di Borgo San Nicola, Leonilda Marzano, consigliera comunale del luogo e Simona Vincenti, dei Giovani di Bene Comune Tuglie.

A coordinare l’incontro, che terminerà con dei momenti musicali, Alessandra Moscatello, responsabile del reparto di Medicina penitenziaria del carcere di Lecce. Diversi gli interventi, tra i quali anche un momento teatrale a cura di Manuela Marrella di Calandra teatro. Alla conclusione dell’appuntamento, inoltre, incursioni musicali di Massimo Solida e Alessandro Vigna. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • settimana

    Truffe ad Inps anche coi bonus "Renzi": indagati due professionisti

  • Cronaca

    Razzia di notte a Sant'Isidoro: banda di ladri "visita" quindici villette estive

  • Attualità

    Plastica, pesticidi e antenne: le lotte future spiegate da un europarlamentare

  • Cronaca

    Abusi sulla figlia di otto anni: condannato a sette anni e mezzo il padre

I più letti della settimana

  • L’autopsia sulla giovane mamma: fatale una rara forma di embolia

  • Va a prendere il figlio maggiore e scopre che l'altro è chiuso nello scuolabus

  • Strada 275, colpo di sonno e finisce contro un furgone: in tre in ospedale

  • “Appena esco ci ritorno”. Ladro mantiene la promessa, di nuovo arrestato

  • Misterioso rogo nel negozio di attrezzature per party: fiamme devastano il locale

  • Pauroso incidente: travolto da un'auto mentre attraversa, in codice rosso

Torna su
LeccePrima è in caricamento