Arriva il cioccolato in ospedale. Riparte la campagna di solidarietà per i piccoli pazienti

La campagna "Natale di solidarietà" si terrà sia a fine mese, sia nei primi giorni di dicembre, presso il Polo oncologico del "Vito Fazzi" di Lecce. Organizzata dalla onlus "Per un sorriso in più", devolverà il ricavato alla ricerca e al sostegno del reparto che ospita bambini malati

Il reparto oncologico del "Vito Fazzi"

LECCE – Natale all’insegna della solidarietà e dell’infanzia. L'Associazione genitori Oncoematologia pediatrica "Per un sorriso in più" onlus,  nell'ambito della propria attività di supporto continuo al “Vito Fazzi” di Lecce e al sostegno delle famiglie in difficoltà colpite da casi di tumore o leucemia infantile, organizza nei giorni 24, 25, 26 novembre la tradizionale campagna "Natale di Solidarietà" attraverso la distribuzione di confezioni natalizie di ottimo cioccolato certificato.

L’iniziativa proseguirà nei giorni primo, 2 e 3 dicembre presso il Polo oncologico “Giovanni Paolo II”.   I fondi raccolti saranno finalizzati alla ricerca e al sostegno del reparto e delle sue attività..

“Non è qui il caso di addentrarci sul ruolo determinante che riveste oggi la ricerca - spiega il presidente dell'associazione Antonio Giammarruto - né sul fatto che il nostro Paese non dedichi ad essa l'attenzione che merita. Sono temi di vasta portata che vanno affrontati in contesti assai più ampi. Ma, in attesa di tempi migliori, il volontariato non può stare a guardare, ma deve mettere in atto quelle iniziative che possano dare un segnale di inversione di rotta. In tale ottica si rivela decisivo l'apporto di tutti soprattutto nelle campagne di solidarietà organizzate dall'associazione “Per un sorriso in più” e nella destinazione del cinque per mille per proseguire insieme in questa grande avventura”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Allerta arancione per maltempo anche nel Salento. Scuole chiuse in diversi comuni

  • Rapinatori irrompono in casa, un figlio reagisce: martellata sulla testa

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento