Taranta: Anche pellegrino in treno fino a Melpignano

Il presidente della Provincia con l'assessore provinciale ai Trasporti Merico fra i principali promotori del mezzo alternativo messo a disposizione per chi si recherà a seguire La Notte della Taranta

Il presidente della Provincia Giovanni Pellegrino, com'è ovvio, sarà fra i principali ospiti d'onore de "La Notte della Taranta". E fin qui, nulla di eccezionale. Il fatto singolare è invece il mezzo che adotterà per raggiungere Melpignano, in occasione del concertone finale: il treno. Sarà, insomma, fra i principali promotori del mezzo messo a disposizione delle Ferrovie del Sud Est, sul quale salirà insieme all'assessore ai Trasporti Giuseppe Merico. Il presidente e l'assessore partiranno dalla stazione centrale di Lecce alle 12, e saranno accompagnati dal direttore di esercizio delle Fse, Luciano Rizzo.

Il servizio ferroviario sarà effettuato su quattro direttrici: Lecce-Melpignano, Otranto-Melpignano, Nardò-Melpignano, Tricase- Melpignano. Il servizio su gomma sarà effettuato invece su nove linee. I passeggeri si ritroveranno nelle stazioni di Lecce, Nardò, Maglie, Otranto, Poggiardo, Miggiano e Tricase e farà tappe presso tutti i centri balneari delle coste ionica e adriatica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge grosso cane che attraversa la via e finisce su un muro: grave 21enne

  • Sferra coltellata all'addome del barista: operato all'intestino, arrestato 47enne

  • Breve temporale, ma il fulmine si abbatte sulla casa: impianto elettrico fuori uso

  • Eroina, cocaina e marijuana: tre arresti, segnalati i due acquirenti

  • Quell'auto sospetta agganciata più volte. Ed è una sfida ad alta velocità

  • Salento in lutto per la perdita di Luigi Russo, protagonista di lotte per ambiente e diritti

Torna su
LeccePrima è in caricamento