Collepasso, rigenerazione urbana: 550mila euro per riqualificare Piazza Dante

È stato sottoscritto, ieri, a Bari, il protocollo d'intesa con la Regione Puglia, per la concessione del finanziamento utile a ristrutturare l'area sede del Palazzo municipale. Soddisfatto il sindaco: "Un traguardo importante"

COLLEPASSO - È stato sottoscritto, ieri a Bari, il protocollo d’intesa con la Regione Puglia  per la concessione del finanziamento di 550mila euro, utili alla riqualificazione di Piazza Dante sede del Palazzo Municipale.

Il progetto, redatto dal dirigente dell’ufficio tecnico, architetto Fernando Montagna, (rientra nel programma ordinario convergenza - Poc Puglia- Asse VII- Linea intervento 7.2 – Azione 7.2.1) consentirà di riqualificare Piazza Dante, mediante interventi di rigenerazione territoriale.

Si tratta di un percorso avviato nel maggio 2011 con l’Unione dei Comuni delle “Serre Salentine” di cui fanno parte oltre a Collepasso, Aradeo, Neviano, Secli, Tuglie, ottenendo un finanziamento complessivo di euro 2 milioni e 400mila, recependo  gli indirizzi della Regione Puglia  presentando un progetto come Unione dei Comuni di “rigenerazione urbana”  mettendo insieme  cinque comunità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per la nostra amministrazione - spiega il sindaco Paolo Menozzi - è un traguardo importante che mira alla rigenerazione di un’opera pubblica fondamentale che  riqualificherà Piazza Dante  dopo il progetto di riqualificazione urbana della 'Scuola dell’infanzia' sempre a costo zero per la comunità  e che premia la politica del fare e delle buone opere di questa amministrazione al servizio della comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Calimera: medico di base colpisce con calci e pugni un 87enne

  • "Assalto" all'ipermercato per le offerte pasquali: assembramenti, arrivano i carabinieri

  • Coronavirus, muore 40enne positivo. Stretta su Pasqua e Pasquetta: “Nessuna gita consentita”

  • Epidemia da Covid-19: cinque decessi in provincia di Lecce, 18 nuovi casi

  • Incendiano l’auto di un 33enne: ma le videocamere immortalano la scena

  • Il passo del contagio ancora lento, ma in provincia di Lecce tre decessi

Torna su
LeccePrima è in caricamento