Dopo le dimissioni della sindaca arriva il commissario: è Guido Aprea

La prima cittadina di Monteroni di Lecce, Angela Storino, ha lasciato il suo incarico poco prima di Natale

La prefettura di Lecce.

MONTERONI DI LECCE  - Dopo le dimissioni del sindaca, arriva il commissario a Monteroni di Lecce. Sarà Guido Aprea a guidare l’amministrazione della cittadina fino alla prossima tornata elettorale. Il funzionario, già investito di questa carica in passato anche in altri paesi della provincia, è stato nominato nelle ultime ore dalla prefettura di Lecce, a seguito delle dimissioni rassegnate da Angela Storino, numero uno della giunta monteronese.

Aprea si è insediato in mattinata e avrà poteri di primo cittadino, della giunta e del consiglio comunale. La sindaca ha lasciato invece il proprio incarico politico per via di “defezioni all’interno della maggioranza, senza possibilità di recupero alcuno”, come ha spiegato sulla sua stessa pagina Facebook, in un post pubblicato lo scorso 6 gennaio, trascorsi 20 giorni dal giorno in cui ha rassegnato le dimissioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Angela Storino, 60enne, era stata eletta nel maggio del 2015 a capo di una coalizione di centrosinistra: la prossima primavera il suo incarico  sarebbe in ogni caso decaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Cede il ponte, travolto da un'auto: 18enne con grave ferita a una gamba

  • Rientrano dal Brasile nel Salento: madre, padre e figlia positivi al Covid

  • Svolta nel caso Mauro Romano: identificato un uomo, sospetto sequestratore

  • Giorgia e il fidanzato Emanuel Lo: vacanze salentine d’amore

  • Esce in bici e poi telefona alla famiglia: "Mi sono perso". Ore di ansia per un 80enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento