Un pitbull si scaglia contro un setter e la sua padrona: denunciato un ragazzo

E’ accaduto nella serata di ieri, a Castromediano di Cavallino. Una 46enne ferita a ginocchio e dita

Foto di repertorio.

CASTROMEDIANO (Cavallino) – Un pitbull si scaglia contro una donna e ferisce sia lei, sia il setter che le stava accanto. Il grave episodio nella serata di ieri a Castromediano, la frazione di Cavallino. Una 46enne si trovava in piazzetta Zaccaria, così come un ragazzo stava passeggiando in compagnia del pitbull.

Per circostanze ancora poco chiare e in fase di accertamento, quest’ultimo ha azzannato sia l’esemplare femminile di setter, sia la sua proprietaria, risparmiando fortunatamente un secondo cane della vittima. La donna, in particolare, sarebbe rimasta ferita perché intervenuta tra i due animali, nel tentativo di separarli. Ha riportato lesioni, non eccessivamente gravi, al ginocchio e alla mano.

Medicata sul posto dal personale del 118, fatto sopraggiungere subito, è stata giudicata guaribile nel giro di alcuni giorni. Ad avere la peggio, la cagnolina, ora ricoverata in gravi condizioni in una clinica veterinaria. Sul luogo sono giunti anche i carabinieri della stazione di Cavallino, ai quali la 46enne ha denunciato l’accaduto, sporgendo denuncia contro il giovane proprietario del pitbull.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • un povero cane e la sua padrona vittime di un pittBULLO

Notizie di oggi

  • Politica

    Congedo: "Filobus ed estimi, due errori del centrodestra. Salvemini? Senza coraggio"

  • Politica

    Fiorella: "Liberare il centro storico per pedoni e bici. Sgm va riprogettata"

  • Cronaca

    Rogo divampa nella notte: distrutti due mezzi di una ditta edile

  • Politica

    Biglietto unico e corse anche da Galatina: le novità di "SalentoinBus"

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

Torna su
LeccePrima è in caricamento