Babacar si è allenato con i compagni. Gare a porte chiuse per un mese

Il calciatore si avvicina al rientro in campo. Intanto le disposizioni del governo in relazione al Covid-19 chiudono le porte del Via del Mare contro il Milan

Babacar in gol a San Siro contro il Milan.

LECCE - Mentre il mondo del calcio si barcamena tra decisioni forzate e mille contraddizioni, dall'Acaya Golf Club arriva una buona notizia per il Lecce: Babacar si è allenato con il gruppo, come del resto sta facendo Farias da ieri. Il solo Falco ha svolto un lavoro differenziato, ma non si esclude che anche lui possa essere disponibile per il prossimo impegno di campionato.

Il Lecce dovrebbe giocare contro il Milan domenica 15 e non più lunedì 9 marzo. Nel prossimo fine settimana, infatti, si prevede di recuperare le gare rinviate nell'ultimo turno in relazione all'emergenza Covid-19: si attende, in merito, la comunicazione della Lega Serie A. 

Ci sono però anche notizie meno gradevoli per i tifosi giallorossi e per gli amanti dello sport in generale: l'ultimo decreto del presidente del Consiglio dei Ministri, firmato proprio questa sera, dispone per un mese l'obbligo di chiusura al pubblico di tutte le competizioni sportive oltre all'adozione di particolari procedure di prevenzione per calciatori, staff, accompagnatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo significa che, salvo successive modifiche, saranno giocate a porte chiuse Lecce-Milan e Juventus-Lecce, prima della pausa di fine marzo per gli impegni della Nazionale. Tuttavia, non è il caso di fare troppe previsioni sulla tenuta del calendario, già traballante: la situazione, in perenne evoluzione, non consente certezze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Calimera: medico di base colpisce con calci e pugni un 87enne

  • Nel Salento 54 casi nei due ultimi giorni. Nessuno attribuito capoluogo

  • “Il mostro è arrivato dentro casa”: La Fontanella, sono 31 i contagiati

  • Doppia tragedia: 70enne si lancia nel vuoto. Una donna cade durante le pulizie

  • Alla vista degli agenti, si “rifugia” in mare con la bici: multa al ciclista nuotatore

  • Epidemia da Covid-19: cinque decessi in provincia di Lecce, 18 nuovi casi

Torna su
LeccePrima è in caricamento