Corsa della solidarietà nelle vie del centro. Torna la “Distinguiti Run”

Domani la seconda edizione della manifestazione non competitiva nel borgo antico di Nardò a sostegno dell’Ant. Percorso di 5 chilometri

NARDO’ – Tutti di corsa per la fine dell’anno ormai prossima senza l’ansia della competizione agonistica ma per puro spirito di partecipazione e soprattutto in nome e per conto della solidarietà.  "Distinguiti, non confonderti", è questo è il motto dell'iniziativa sportiva in programma per domani, 30 dicembre, in quel di Nardò con la passeggiata solidale di 5 chilometri per le vie del centro storico con partenza dalle 8 del mattino da piazza Cesare Battisti. Torna infatti per la seconda edizione, dopo quella dello scorso anno, la Distinguiti Run, la corsetta della solidarietà su un percorso disegnato da Fernando Livieri che si snoda tra i meandri del borgo antico.

IMG_2233-2-4Una bella occasione per abbinare un momento di sana attività sportiva, il relax del periodo festivo, la sensazione di correre all’ombra delle bellezze antiche della città neretina e, come detto, anche per fare un importante gesto solidale. Il ricavato delle vendite delle t-shirt dell’evento (si possono prenotare al numero 340/7874258), infatti, sarà devoluto alla delegazione locale Ant (associazione nazionale tumori) “Don Tonino Bello” di Nardò coordinata da Luciana Fracella.

La manifestazione è dedicata alla memoria del compianto ex amministratore e sportivo Sergino Orlando. Alla ideazione e organizzazione dell’iniziativa hanno contribuito il consigliere con delega allo Sport, Antonio Tondo, e il presidente della Consulta comunale dello Sport, Tony De Paola. “Questa iniziativa” spiega proprio il consigliere Tondo, “nasce dalla comunione di intenti tra amministrazione comunale, Consulta dello sport e cittadini. È l’occasione per una bella corsetta nel nostro meraviglioso centro storico, con un obiettivo di solidarietà che ci inorgoglisce. Un doveroso ringrazia mentova rivolto al presidente della consulta, Tony De Paola, al disegnatore del percorso Fernando Livieri, e ai tanti sponsor che hanno contribuito. Sono certo che sarà una bella giornata di festa”.

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • I rimedi fai da te contro la micosi alle unghie

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Rimedi contro gli scarafaggi

I più letti della settimana

  • Scontro fra più veicoli sulla statale 274, muore donna travolta da un autocarro

  • Il malore improvviso, la caduta sull'asfalto. E poi arrivano gli angeli del 118

  • Batte con violenza fra collo e schiena sul fondale basso, 22enne in codice rosso

  • Affiancato e minacciato con pistole, costretto a cedere la sua moto

  • "Quell'uomo era morto. Una forza interiore mi ha spinto ad andare avanti"

  • Suv fuori controllo punta su di lei: con istinto felino la donna si mette in salvo

Torna su
LeccePrima è in caricamento