Pattinaggio artistico: “37° trofeo internazionale Barbieri”, due bronzi per Lecce

Sono due le coppie di atleti della ASD San Domenico Savio che hanno fatto sognare il pubblico con una grande prestazione tecnica guadagnando entrambe il terzo gradino del podio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Elisa Quarta, Mirko Mazzo, Annagiulia Calabrese e Lorenzo Tommasi, sono questi i nomi dei quattro ragazzi salentini che, rincorrendo il loro sogno e allenandosi duramente hanno partecipato per il terzo anno consecutivo al Trofeo Internazionale F. Barbieri svoltosi a Calderara di Reno (Bo) il 27 e il 28 aprile alla presenza del Commissario Tecnico della Nazionale Fabio Hollan. Una delle gare più prestigiose, riservata alle coppie artistico e aperta alle società sportive italiane e alle rappresentative internazionali, che quest'anno ha visto applicato il nuovo sistema di giudizio RollArt che avvicina sempre di più le rotelle al ghiaccio.

Gli atleti tesserati con la A.S.D. San Domenico Savio di Lecce, preparati dai Tecnici Federali Raffaella Leone e Ludovica Riccardo, si sono allenati per un anno intero, senza sosta e con molti sacrifici, per partire alla volta di Calderara di Reno con la determinazione di chi vuole salire su quel podio così celebre e rinomato. E ce l'hanno fatta! La coppia di atleti, Tommasi e Calabrese, si è distinta per una grande prestazione tecnica che è valsa loro i complimenti dei tecnici presenti e li ha portati a conquistare la medaglia di bronzo nella categoria Cadetti.

La coppia Mazzo e Quarta, nella categoria Divisione Nazionale A, con un ottimo punteggio sia per il contenuto tecnico che per il contenuto artistico, ha ottenuto la medaglia di bronzo, un grande primo risultato in una competizione nazionale per questa coppia. Entrambe le coppie, già diplomate Campioni Regionali Federali nelle rispettive categorie, gareggiando in una competizione di livello tecnico molto alto, hanno dimostrato di essere all’altezza sia in campo Nazionale che Internazionale. Ma la stagione non è ancora terminata e non è il momento di riposarsi. In questi giorni continuano ad allenarsi senza pausa per gli imminenti Campionati Italiani Federali.

I più letti
Torna su
LeccePrima è in caricamento