foto lettori

  • Magie dallo Ionio: tramonto vista mare con la Calabria in lontananza

  • L’esatto istante in cui il cielo cambia colore: un fulmine illumina la città

  • Quelle "solite" case bianche che fanno bene all'anima: il tramonto alla fine dello Stivale

  • Il calar della sera sullo Ionio: l'intimità degli scogli sospesi a Torre Suda

  • L'orizzonte rarefatto e la Torre di San Tommaso a Torre Lapillo

  • Il rumore del mare sopra ogni cosa: il posto giusto, nella nebbia

  • Torna Ugo, il cane "nonnino": questa volta ci saluta da Felloniche

  • Magie sul fondale: la sabbia si ridisegna come in un'incisione

  • Celebrato anche dalla musica: "Sìmu leccesi, core presciatu. Sona maestru Arcu te Pratu"

  • "Faraglioni di Sant'Andrea: un'opera d'arte realizzata dalla natura"

  • "Un bagno al tramonto in quel di Torre Mozza": lo Ionio colpisce ancora

  • Pensate davvero che l'estate sia finita? Beh, guardate che colori!

  • La pace dei sensi: Porto Selvaggio nella sua perfezione settembrina

  • L'antica tradizione della danza del ventre nel posto intriso di memoria

  • "Il guardiano del mare": Ugo sulla litoranea di Santa Maria di Leuca

  • "Lo scatto di pochi minuti fa": la strepitosa alba a Roca Vecchia

  • Una foto nella foto: la spettacolare alba di San Cataldo

  • Non soltanto Salento: Venezia, un angolo di quiete e colori

  • Salento a tinte "fredde": il verde e l'azzurro illuminano lo Ionio

  • Tipica ronda di tamburellisti che suonano durante la notte di San Rocco

  • Gioiello salentino: il fascino di Gallipoli dalla città vecchia

  • Memoria di pietra: lo scatto nelle campagne di Poggiardo

  • Paesaggio senza tempo: la magia dell'alba a Conca Specchiulla

  • Esplosione di natura "pungente": fico d'india, uno dei simboli del Salento

  • Nel Salento scogli sospesi sull'acqua trasparante: benvenuti a Porto Selvaggio