Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Video | A sirene spiegate per l'ultimo saluto alle vittime del tragico incidente

A Galatone i funerali dei tre uomini travolti da un'auto mentre lavoravano sul ciglio della strada per potare gli alberi

 

GALATONE - Si sono svolti a Galatone i funerali di tre delle quattro vittime del drammatico incidente avvenuto martedì mattina in via Giorgio Almirante. Si tratta del titolare della ditta Eco.Man, Pasquale Filieri, di 62 anni, e di due operai che erano con lui, al lavoro nelle operazioni di taglio delle fronde degli alberi: Luigi Casaluci, di 64 anni, e Antonio Mezzi, di 44. Un terzo, il 43enne Giovanni Benegiamo, che si trovava sul cestello, è rimasto ferito ma non è in pericolo di vita. Nel sinistro è deceduto anche il conducente dell'auto che ha travolto i quattro, Alessandro Liguori, 44enne di Aradeo. 

Le esequie si sono svolte presso il Santuario del Santissimo Crocifisso, gremito di familiari, amici e cittadini. All'esterno coloro che non hanno trovato posto: all'uscita dei feretri, le sirene hanno suonato in segno di lutto: Filieri, tra le altre cose, era vice presidente della locale sezione di protezione civile. il sindaco di Galatone, Flavio Filoni, subito dopo il drammatico evento aveva proclamato 48 ore di lutto cittadino.

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccePrima è in caricamento