Maltempo: rimossi alberi dai binari e dalle strade, ripristinati passaggi a livello

Disagi nel trasporto ferroviario locale sulle tratte da Lecce per Gallipoli e per Gagliano del Capo, ritardi fino ad un'ora, possibili cancellazioni. Squadre di operai al lavoro per liberare la strada ferrata

Un albero caduto su una strada Tricase Porto.

LECCE – Mentre è iniziata la conta dei danni per l’ondata di maltempo che ha colpito il Capo di Leuca, in particolare da Patù a Tricase risalendo lungo il litorale di Levante, si registrano ritardi e disagi nei collegamenti.

Ferrovie del Sud Est ha annunciato ritardi di circa un’ora e cancellazione sulle linee Lecce-Gallipoli e Lecce-Gagliano del Capo. Le squadre di operai hanno già rimosso alberi e rami caduti lungo la tratta Gagliano-Tiggiano, ma anche a Gallipoli nei pressi di via Agrigento. Tra Seclì e Tuglie è stato ripristinato il funzionamento di due passaggi a livello.

Alle 12.30 a Palazzo Gallone a Tricase si è tenuto un vertice, convocato dal presidente della Provincia, Stefano Minerva, con i sindaci dei comuni maggiormente interessati. La Regione Puglia ha stanziato dei fondi per la messa in sicurezza delle chiese di Tricase Porto e Marina Serra, seriamente danneggiate.

I volontari del coordinamento provinciale di Protezione civile presenti a Tricase parlano di scene apocalittiche. In queste ore stanno ancora tagliando e rimuovendo alberi. Per la zona, un danno notevole.

Il Centro di coordinamento dei soccorsi, che si è insediato fin da ieri pomeriggio in Prefettura, è tutt'ora operativo. Dalla tarda serata, dopo un sopralluogo svoltosi a Tricase, nei luoghi colpiti dal maltempo e presso l'Unità comando locale, coordinato dai vigili del fuoco nella sede del Liceo "Comi" di Tricase, sono state pianificate ulteriori misure. Tra queste, gli interventi anti-sciacallaggio a cura delle forze di polizia e degli enti gestori, e il ripristino dell'illuminazione.

Nuovo bollettino di allerta meteo

Dal Dipartimento della Protezione Civile è stata diramata una allerta meteo gialla per rischio idrogeologico, per temporali e vento localizzato. Venti dai quadranti occidentali, infatti, stanno spingendo anche verso la Puglia una ampia area depressionaria. Da questa sera e per le successive 24 ore sono previste precipitazioni sparse o diffuse, anche a carattere di rovescio o temporali, con quantitativi cumulati moderati. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Attese raffiche di burrasca tendenti a ruotare da ovest, con mareggiate lungo le coste esposte.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecce usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Un traguardo dopo l'altro: Lele dei Negramaro pronto alla 9 chilometri

  • Uova: quante ne possiamo mangiare e come cucinarle

  • Morso del ragno violino: sintomi, rimedi e cure

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • Automobile si ribalta fuori strada, muore giovane madre di 33 anni

  • Torna il maltempo, allerta arancione: forti temporali attesi a partire da ovest

  • Violento nubifragio sferza il Salento. Strade allagate, centri in tilt

  • Frontale al rientro dal mare, donna di 38 anni grave in Rianimazione

  • Perde il controllo dell’auto e si ribalta: un 27enne in Rianimazione

  • Incendio nel parco di Punta Pizzo. Giallo sul ritrovamento di un cadavere

Torna su
LeccePrima è in caricamento