L’Alba Locomotive compie 12 anni e festeggia con Daniele Silvestri

  • Dove
    San Cataldo
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 16/08/2019 al 17/08/2019
    22:00
  • Prezzo
    2 euro
  • Altre Informazioni

Nella notte tra il 16 e il 17 agosto ritorna l’appuntamento con l’Alba Locomotive, per la prima volta a San Cataldo, e ospita Daniele Silvestri.

La notte tra il 16 e il 17 agosto dalle ore 4.30, finalmente, tornerà uno degli appuntamenti più attesi dell'estate salentina, l'Alba Locomotive, quest'anno sulla spiaggia di San Cataldo, una delle marine della Città di Lecce, luogo che per anni è stato periferia di un territorio e che sta provando a riemergere, anche attraverso iniziative artistiche e musicali, come può testimoniare la collaborazione con il Locomotive Jazz Festival. Ospite dell'Alba Locomotive e della Raffaele Casarano Locomotive band, formata da Mirko Signorile (pianoforte), Giorgio Vendola (contrabbasso e basso elettrico), Maurizio dei Lazzaretti (batteria) e Alessandro Monteduro (percussioni), sarà il musicista e cantante Daniele Silvestri, punto di riferimento del cantautorato italiano e che mai ha nascosto la sua voglia di impegnarsi ed esprimere la sua opinione su tematiche di stretta attualità. L’ edizione di quest’anno, inoltre, vanta, come sempre, la direzione artistica di Raffaele Casarano e la co-direzione artistica di Giuliano Sangiorgi, voce e anima del gruppo salentino Negremaro.

La storia dell'Alba Locomotive parte dal 2008, ormai dodici anni fa, quando il Direttore Artistico del LJF, Raffaele Casarano, ha avuto l'idea, totalmente insolita fino ad allora, di iniziare un concerto di notte per poi accogliere una nuova alba. Ospite delle prime edizioni è stato Paolo Fresu, trombettista di fama internazionale e compagno di viaggio del Locomotive e poi Gaetano Curreri, Fiorella Mannoia, Giuliano Sangiorgi, Noemi, Paola Turci, Noa, Malika Ayane, fino a giungere a Daniele Silvestri, ospite di questa nuova Alba Locomotive. Il significato simbolico dell'Alba Locomotive ha in sé un insieme fili interpretativi che ogni anno aggiungono complessità e spessore all'evento: portare la musica in tempi e spazi insoliti, rimanere svegli una notte intera per poter assistere a uno degli spettacoli più entusiasmanti che la Natura possa regalare, donare a un territorio splendido come il Salento la possibilità di guardarsi, di osservarsi, di riflettere sulla propria bellezza per evitare che le distrazioni quotidiane possano offuscarla. E poi è un Alba, anche questa, tra terra e mare, in un confine frastagliato che sta diventando il simbolo di atti di oscena disumanità. Il Locomotive ha scelto di andare nelle periferie, viverle, soprattutto in questo periodo storico in cui ragioni inspiegabili e eticamente sconcertanti stanno costringendo il mondo all'interno di confini, barriere, muri. La musica, che è fluida, prepotente e libera, ci permetterà di lanciare dei messaggi di pace e di unione. Fiore all’occhiello dell’Alba Locomotive 2019, e dell’intero Festival, è la collaborazione con Medici Senza Frontiere, che ha scelto di supportare le iniziative del Locomotive e di essere presente durante i vari eventi, compresa l’Alba, con un banchetto informativo.

 L'Alba Locomotive 2019, come anche le precedenti, è un esperimento artistico che permetterà la commistione musicale: Pop e Jazz si intrecceranno per un evento estivo unico in cui si incontrano mondi musicali che solitamente appaiono distanti e poco compatibili.

Altro aspetto non trascurabile dell'evento è l'attenzione nei riguardi dell'ambiente, proprio per questo motivo, in accordo con l'Amministrazione Comunale della Città di Lecce che sostiene l'iniziativa, la partecipazione all'evento prevede solo un costo simbolico di 2 euro, cifra che sarà utilizzata per finanziare iniziative di tutela ambientale. Inoltre, sarà presente la cooperativaInnovaction, con il marchio Ecofesta Puglia, che sensibilizzerà e informerà i partecipanti sulle corrette modalità per realizzare la raccolta differenziata.

Le iniziative musicali Aspettando l'Alba inizieranno nella serata del 16 agosto sul lungomare di San Cataldo. Infatti, alle ore 22.00 sarà possibile assistere all'esibizione di Davide De Luca duo e alle 23.00 a quella di Sofia Rollo duo, entrambi musicisti cresciuti all'interno del team del Locomotive Giovani.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Boomdabash in concerto a Otranto

    • 29 dicembre 2019
  • I suoni del silenzio all'Ipogeo Bacile di Spongano

    • dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • IPOGEO BACILE
  • Concerto ad Arnesano

    • Gratis
    • 15 dicembre 2019
    • Chiesa Maria SS. Assunta

I più visti

  • I Boomdabash in concerto a Otranto

    • 29 dicembre 2019
  • Passeggiata di Natale con gli amici a 4 zampe

    • Gratis
    • 15 dicembre 2019
  • Natale green a Lecce

    • dal 14 al 22 dicembre 2019
  • XI edizione: “Il presepe di San Francesco”

    • Gratis
    • dal 13 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Convento Santuario Santa Maria delle Grazie
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento