“Surbo in Fiore”, migliaia di garofani colorano il centro storico

  • Dove
    Piazza Unita Europea
    Surbo
  • Quando
    Dal 14/06/2015 al 14/06/2015
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

LECCE - È stata presentata questa mattina all’Open Space di Palazzo Carafa, a Lecce, la prima edizione di “Surbo in Fiore” la nuova grande festa di Surbo in programma il 14 giugno in piazza Unità Europea, dove tutto ruota attorno ai fiori, come simbolo di rinascita, di un nuovo inizio e, naturalmente, di buon auspicio. L’evento è organizzato da Pro Loco di Surbo e Comune di Surbo, con il patrocinio della Provincia di Lecce, e rientra nei festeggiamenti per il 20°anniversario della fondazione della Pro Loco di Surbo.

“Surbo in Fiore” ha l’ambizione di diventare nei prossimi anni uno degli eventi principali della città, di cui ogni cittadino potrà sentirsi parte; un nuovo modo per riscoprire la città di Surbo e il suo centro storico, con le antiche corti, i vicoli, le chiese e la storia in cui sono immersi. Per l’infiorata che sarà allestita in piazza Unità Europea, perno dell’evento insieme ai 100 metri interamente dedicati al percorso-mostra sui bonsai, verranno usati 12mila garofani e dieci quintali di sale colorato.

Alla conferenza stampa hanno partecipato il presidente della Provincia di Lecce, Antonio Gabellone, il sindaco di Surbo, Fabio Vincenti, il presidente della Pro Loco di Surbo e presidente provinciale UNPLI, Adelmo Carlà, il dott. Fernando Donno e il maestro Carmelo Negro per la “Scuola Bonsai e Vita”, l’artista scultore Tonio Bisconti e il pittore Nicola Cazzolla.

"Oggi sono qui come servitore del mio paese, Surbo, la cui Pro Loco quest’anno ha raggiunto l’importante traguardo dei venti anni di presenza sul territorio – dichiara Adelmo Carlà - Surbo in Fiore è nata quasi per caso e si è potuta sviluppare grazie ai volontari della nostra Pro Loco, ai commercianti e alle associazioni che hanno voluto partecipare con grinta a questo evento che, essendo alla prima edizione, si presenta come una vera e propria sfida. Abbiamo trovato una disponibilità da parte dei fioristi e degli altri esercenti che, nonostante la delicata situazione economica, non si sono risparmiati e hanno fatto il possibile per dare vita a questo evento".

"Io voglio ringraziare – dichiara il sindaco Vincenti – quanti in queste settimane hanno lavorato e continuano a lavorare affinché la manifestazione abbia una buona riuscita. Surbo in Fiore è un insieme di eventi, tutti concentrati nella giornata di domenica, e che animeranno il nostro centro storico. Infiorata, mostra di bonsai, visite guidate e laboratori daranno una nuova veste al nostro paese, è un modo per fare city-marketing per questa città che merita di essere conosciuta non solo per le sue importanti aziende, ma anche per le competenze, le capacità dei nostri artigiani. Un’idea di sviluppo che si sposa con gli obiettivi di promozione del territorio che la nostra amministrazione intende raggiungere, insieme alle associazioni attive nel paese".


"È in questo modo – dichiara Gabellone - che si rende pulsante, vivo e immediato il senso del Salento, un territorio che vuole esprimere la propria forza vitale nonostante le difficoltà del settore pubblico nel sostenere queste iniziative. Sono eventi come questi che fanno conoscere le nostre città, rappresentando uno stimolo a renderle attraenti, impegnandosi a valorizzare risorse che spesso sfuggono anche alla nostra attenzione. In questo caso c’è la lungimiranza di un sindaco che sa mettere insieme le diverse energie del territorio per promuovere la propria comunità, essere attrattivi e mettere a disposizione diverse professionalità affinché chi viene nel Salento possa fare della propria vacanza un’esperienza unica ed irripetibile da condividere con gli altri".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Io mi alleno a casa con Agnese: l'evento su youtube

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • La mostra di Pietro Guida al Castello di Copertino

    • da domani
    • dal 14 luglio al 19 settembre 2020
    • Castello di Copertino
  • Impazza la moda degli "spupazzi"

    • Gratis
    • dal 9 giugno al 11 agosto 2020
    • Gli Spupazzi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento