menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ortelle, ecco "Amicomune": tutto quello che c'è da sapere via sms

I cittadini sono stati messi al corrente del servizio tramite flyer informativi e manifesti 70x100. Potranno usufruire del servizio gratuitamente e potranno iscriversi inviando un semplice sms

ORTELLE - Il Comune di Ortelle aderisce ad “Amicomune”, strumento grazie al quale da oggi un’amministrazione può informare la cittadinanza sugli aspetti più vari della sua attività. I cittadini sono stati messi al corrente del servizio tramite flyer informativi e manifesti 70x100.  Potranno usufruire del servizio gratuitamente e potranno iscriversi inviando un semplice sms.

L’applicazione associa messaggistica e contenuti multimediali visualizzabili grazie a un qualsiasi smartphone in modo particolare: se, in sostanza, un sms contenente solo testo ha in sé una serie di limiti (a partire dal numero di caratteri) nell’illustrare il contenuto di una comunicazione istituzionale, il messaggio inviato da “Amicomune”, corredato da video, foto, mappe e link, è in grado di veicolare informazioni col massimo grado di completezza e accessibilità.   

“Amicomune è un servizio innovativo che contribuirà ad informare maggiormente e meglio i residenti su tutto ciò che accadrà sul territorio di Ortelle e Vignacastrisi e su temi di grande interesse. È uno strumento che riteniamo strategico, e complementare al nuovo sito web e ai diversi progetti di partecipazione attivati, per il coinvolgimento dei cittadini, soprattutto quelli più giovani ma non solo, se pensiamo che ormai quasi tutti posseggono ed utilizzano costantemente un cellulare”, dice il sindaco, Francesco Rausa.

Il sistema permetterà di conoscere rapidamente il contenuto di un atto dell’amministrazione comunale appena pubblicato (delibere, determine, ordinanze e bandi di concorso), di avere aggiornamenti sugli eventi (dibattiti, presentazioni, concerti, sagre, feste popolari), di conoscere le offerte di lavoro sul territorio, di ricevere informazioni legate a servizi quali trasporti all’assistenza socio-sanitaria, nettezza urbana e viabilità e di acquisire in tempo reale informazioni in relazione a situazioni d’emergenza e il contenuto di ordinanze di protezione civile, per esempio in presenza di eventi meteorologici di portata eccezionale. Il servizio è fornito da una società di Lequile, la Darko Srl. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento