Focus Puglia. La realtà italiana della cirrosi epatica in epoca Covid-19

Domani 19 novembre dalle ore 11 alle 13, si terrà il webinar

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Domani 19 novembre dalle ore 11 alle 13, si terrà il webinar: ‘FOCUS PUGLIA. LA REALTÀ ITALIANA DELLA CIRROSI EPATICA IN EPOCA COVID-19 TRA TERAPIE E IMPATTO SOCIO-ECONOMICO’, organizzato da MOTORE SANITÀ. I deceduti per cirrosi epatica in Italia sono oggi circa 15.000 all’anno. Le nuove terapie per l’Epatite C ed i successi dei trapianti di fegato nei pazienti candidabili, hanno portato e porteranno un aumento della sopravvivenza dei pazienti con cirrosi. Di conseguenza questa malattia inciderà in maniera significativa sull’organizzazione socio-assistenziale, e sull’impatto economico gestionale dei vari sistemi sanitari regionali.

L’esperienza drammatica della recente pandemia ha fatto emergere ancor più la necessità di una nuova organizzazione per la presa in carico di questi pazienti altamente complessi e quasi sempre pluripatologici. TRA GLI ALTRI, PARTECIPANO: - Ettore Attolini, Direttore Area di Programmazione Sanitaria, AReSS Puglia (in attesa di conferma) - Alfredo Di Leo, Direttore Gastroenterologia Università degli studi di Bari - Ivan Gardini, Presidente Associazione Epac Onlus - Pietro Gatti, Direttore Dipartimento Medicina Interna Ospedale Perrino, Brindisi - Vincenzo Gigantelli, Presidente CARD, Puglia - Ignazio Grattagliano, Coordinatore SIMG Puglia - Francesco William Guglielmi, Direttore Gastroenterologia Ospedale Dimiccoli, Barletta - Paolo Guzzonato, Direttore Scientifico Motore Sanità - Pierluigi Lopalco, Assessore Sanità, Regione Puglia (in attesa di conferma) - Vito Montanaro, Direttore Generale Programmazione Sanitaria, Regione Puglia (in attesa di conferma) - Rossella Moscogiuri, Direttore Dipartimento farmaceutico ASL Taranto e Direttore SC Farmacia Presidio Ospedaliero Centrale ASL Taranto MODERANO: - Daniele Amoruso, Giornalista Scientifico - Claudio Zanon, Direttore Scientifico Motore Sanità Per partecipare al webinar di domani, iscriviti al seguente link: ISCRIVITI AL WEBINAR Nella speranza tu possa partecipare, riportiamo qui di seguito il link del programma: PROGRAMMA DEL WEBINAR.

Torna su
LeccePrima è in caricamento