Provoca tamponamento: aveva tasso alcolemico sei volte maggiore di quello consentito

Un 48enne di Alessano denunciato dai carabinieri del posto: ha causato un violento sinistro il 3 gennaio

L'ospedale di Tricase.

ALESSANO- Ubriaco al volante finisce nei guai: L.D., un 48enne di Alessano è stato infatti denunciato dai carabinieri della stazione locale. E’ stato ritenuto responsabile del sinistro stradale avvenuto lo scorso 3 gennaio, alla periferia della cittadina, in località Matine.

Si trovava alla guida della sua Alfa Romeo 147 quando, giunto in prossimità di un incrocio col semaforo, ha tamponato con violenza una Ford Fiesta condotta da una 22enne la quale, a sua volta, è finita sulla Bmw di un 47enne.

Accompagnato presso l’ospedale di Tricase, il conducente indagato è risultato con un alto tasso di alcol nel sangue, quasi sette volte quello consentito, mentre gli altri automobilisti hanno riportato alcune lesioni, fortunatamente lievi. La patente gli è stata subito ritirata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco in contromano, causa incidente con una vittima: conducente in arresto

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Paura sulla statale: perde il controllo e si schianta contro guardrail e albero

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

  • Dalla perquisizione della vettura spunta la droga: coppia di fruttivendoli nei guai

  • Agenzia funebre nel mirino: data alle fiamme da ignoti, del tutto distrutta

Torna su
LeccePrima è in caricamento