Giovedì, 17 Giugno 2021
settimana

Stanziati i fondi per la rotatoria sulla Lecce-Frigole. In cantiere anche altre due

La giunta ha approvato il relativo provvedimento. Le altre previste su via Monteroni, verso Ecotekne, e tra via Moro e via Lodi, zona Settelacquare

L'incrocio sulla Lecce-Frigole (foto di archivio).

LECCE – Tre nuove rotatorie saranno realizzate nel 2018 in altrettanti punti sensibili della viabilità leccese: agli incroci tra via Frigole e via Roggerone, via Arnesano e via Monteroni, via Moro e via Lodi. I relativi fondi sono stati reperiti dalla giunta comunale nella seduta odierna.

La prima si trova al settimo chilometro della strada che porta alla marina ed è stata spesso teatro di incidenti, anche mortali. La sua realizzazione era prevista nel piano triennale delle opere pubbliche redatto dalla precedente amministrazione, ma senza copertura finanziaria come ha ricordato il capogruppo del Pd, Antonio Rotundo.

L’approvazione del provvedimento era stata annunciata la scorsa settimana da Ernesto Mola, consigliere di Idea per Lecce, che aveva introdotto la questione nell’agenda della commissione Traffico. Con il via libera odierno è plausibile immaginare l’inizio dei lavori per la prossima primavera considerata anche la necessità di avviare e concludere le procedure di esproprio.

La seconda rotatoria dovrebbe migliorare sensibilmente la circolazione in un’area ad alta densità di traffico, trattandosi di una “porta” di ingresso in città per chi viene dall’hinterland leccese e di uno snodo per il complesso universitario di Ecotekne. La terza, infine, sorgerà all’intersezione tra via Aldo Moro e via Lodi dove un supermercato è meta giornaliera di molti clienti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stanziati i fondi per la rotatoria sulla Lecce-Frigole. In cantiere anche altre due

LeccePrima è in caricamento