rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022

Prevenzione: quali sono i principali rischi cardiologici in una persona sana?

Prevenzione primaria, secondaria e terziaria: come prevenire il pericolo di problemi cardiologici

Che cosa significa fare prevenzione? Quali sono i principali rischi cardiologici in una persona sana? Lo abbiamo chiesto - in questo video-servizio - alla Dott.ssa Lucia Urso, Responsabile Area Medica della Casa di Cura Petrucciani di Lecce e alla Dott.ssa Silvia Pede, Cardiologo dell'Unità Cardiologia Riabilitativa.

TAC Coronarica: la tecnica non invasiva per la salute del cuore

Che cos'è la riabilitazione cardiologica

Effettuare delle riabilitazione cardiologica significa sostenere un recupero in tempi rapidi delle funzioni temporaneamente perdute dal paziente. Un programma terapeutico monitora il paziente dopo un infarto o un intervento e lo assiste dal punto di vista medico, fisico, psicologico ed educativo per facilitare un completo recupero e un rapido ritorno alla vita di tutti i giorni. Il programma di riabilitazione studiato dalla Casa di Cura Petrucciani di Lecce comprende esercizi di ginnastica respiratoria, attività fisica su cyclette e tapis roulant, stretching muscolare.

Salute del cuore: l'importanza della prevenzione cardiovascolare

Il percorso riabilitativo cardiologico della Clinica è riconosciuto come il modello standard per il trattamento globale del paziente e costituisce il metodo più efficace per una prevenzione secondaria strutturata e a lungo termine.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Prevenzione: quali sono i principali rischi cardiologici in una persona sana?

LeccePrima è in caricamento