rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022

Barca a vela alla deriva tra gli scogli dei bastioni di Otranto

OTRANTO - Un intervento alquanto delicato e impegnativo, complice anche le condizioni meteo marine avverse, in cui la collaborazione sinergica ha consentito la buona riuscita dell’operazione di recupero di una barca a vela che nel pomeriggio è finita sugli scogli nello specchio di mare a ridosso delle mura urbiche di Otranto.

Il natante, della lunghezza 13 metri, forse disancorato dalla zona portuale, è stato sospinto dal vento ed è finito alla deriva, pericolosamente, incagliandosi nel tratto della scogliera a ridosso dei bastioni della città dei Martiri. L'intervento dei mezzi e del personale della guardia costiera, con la collaborazione dei mezzi di un noleggio di unità da diporto, un mezzo di un diving otrantino e di una moto d’acqua impegnata in questi giorni nella manifestazione che si sta svolgendo nelle acque prospicienti al porto, ha consentito di portare a buon fine le operazioni di soccorso e di recupero.  

Leggi qui l'articolo

Video popolari

Barca a vela alla deriva tra gli scogli dei bastioni di Otranto

LeccePrima è in caricamento