Emiliano a Nardò davanti alla Cgil: tensione per il caso politico locale

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, dopo la visita alla Cgil di Lecce, si è recato a Nardò, accompagnato dalla segretaria generale Valentina Fragassi, per solidarizzare dopo l'attacco di stampo neofascista alla sede romana del sindacato e per aggiungere che è intenzione ferma spingere il governo verso lo scioglimento di movimenti come Forza Nuova e Casapound.

Tuttavia, come prevedibile, è stato accolto da diverse contestazioni per aver sostenuto, nel corso della recente campagna elettorale, il sindaco uscente Pippi Mellone, che si è ricandidato e ha riottenuto lo scranno con un vero e proprio plebiscito. È nota l'estrazione politica di Mellone ed è per questo motivo che il sostegno reso da Emiliano ha suscitato disapprovazione negli ambienti di sinistra. 

Qui l'articolo

Si parla di

Video popolari

Emiliano a Nardò davanti alla Cgil: tensione per il caso politico locale

LeccePrima è in caricamento