rotate-mobile

“Venite a sposarvi a Porto Cesareo”: l’Isola dei Conigli si racconta a Milano, set ideale per i matrimoni

PORTO CESAREO - Venite a sposarvi in Puglia. O meglio, sulle isole o nelle torri costiere in quel di Porto Cesareo, protagonista a “Milano set Mediterraneo-donne non pupe”, evento di promozione delle eccellenze artistiche artigianali pugliesi e tradizioni territoriali, con baricentro la valorizzazione della donna. Un progetto che promuove la fusione di eccellenze artistiche, tradizioni e bellezze paesaggistiche. 

L'artigianato ceramico, l'alta moda sposa, le antiche luminarie, i pregiati vini, l'arte della floricoltura e le location da sogno rendono la Terra di Puglia il set ideale per un matrimonio da fiaba.

A Palazzo Bovara, la marina jonica ha presentato ufficialmente il video realizzato sull’isola dei Conigli con modelle in abiti da sposa artigianali realizzati da Carmela Comes, confrontandosi con altre realtà pugliesi:  il Comune di Grottaglie con la ceramica artistica e l'alta sartoria da sposa, il Comune di Terlizzi con i suoi splendidi fiori, il Comune di Manduria con le sue pregiate produzioni vitivinicole e il Comune di Melpignano con la sua antica tradizione delle luminarie.

“Porto Cesareo e le sue bellezze da quest’anno saranno cornice di uno dei momenti più belli della vita di ognuno, quello del sì. Sarà possibile infatti scambiarsi amore eterno sulle torri d’avvistamento come in spiagge e location d’eccezione, speciali dal punto di vista paesaggistico, naturalistico e storico-architettonico" spiega la sindaca, Silvia Tarantino, "sul fronte strettamente legato alle location, abbiamo chiamato a raccolta anche proprietari di ville, agriturismi, strutture di pregio storico architettonico interessati, che possono candidarsi e candidare i loro contenitori d'eccellenza per incastonare uno dei momenti più belli della vita, qual è il giorno del matrimonio"

"Natura e storia inoltre, sono state munifiche con noi. A tal proposito pensiamo, per citare solo due esempi per tutti, alla torre di Torre Lapillo o alla torre Chianca, interessate da lavori importanti e restituite alla comunità in tutto il loro splendore, sono cornici di rara bellezza e di forte impatto per il giorno del sì. E in questo contesto di romanticismo e pregio, si inserisce la partnership con Passerella Mediterranea”. 

“Porto Cesareo è una delle località balneari d’Italia tra le più gettonate sia a livello nazionale che internazionale, un poliedro con tantissime facce, ma tutte complementari e importanti. Un arcobaleno con tantissimi colori" aggiunge l'assessore al Turismo e agli eventi, Barbara Paladini, "per questo alla nostra offerta già variegata e ricca, abbiamo aggiunto l’universo wedding di alto livello".

"Lo facciamo con un team di esperti, di professionisti che ci hanno accompagnato in Passerella Mediterranea Donne non pupe. Abbiamo raccontato l’inizio di questo viaggio attraverso un video straordinario girato sull’isola dei conigli, una sorta di défilé di abiti da sposa tra cielo e mare. Quali sono i luoghi che abbiamo scelto per la celebrazione di matrimoni ad alto tasso emozionale? Due delle grandi storiche Torri di avvistamento, Torre Lapillo e Torre Chianca, e di contorno, tutte le strutture ricettive che vorranno far parte del progetto". 

"La ristorazione, stabilimenti balneari, wedding planner, agenzie,fotografi, video operatori, esperti di look e bellezza, fiorai, maestri fioristi, artisti, e servizi a 360 gradi per fare del matrimonio una cartolina senza tempo”.

Video popolari

“Venite a sposarvi a Porto Cesareo”: l’Isola dei Conigli si racconta a Milano, set ideale per i matrimoni

LeccePrima è in caricamento