Venerdì, 17 Settembre 2021
Galatina Galatina

Galatina, aperto un nuovo punto borsa lavoro

Una postazione con personal computer e connessione per facilitare ai giovani l'incontro fra domanda e offerta. L'Assessore Forte: "Si vuole migliorare la qualità dei servizi negli enti pubblici"

Palazzo Orsini, sede del Municipio di Galatina

Ieri, 30 ottobre, alle ore 19,30, a Galatina, nel corso di una conferenza pubblica presso il Palazzo della Cultura di Piazza Alighieri, è stato presentato il punto "Borsa lavoro", attivato nel Comune. Erano presenti all'incontro Luigi Calò, assessore provinciale alle Politiche del lavoro, Alessandra Antonica, sindaco di Galatina, Roberta Forte, assessore alle Politiche giovanili del Comune e Maurizio Croce, consulente di Italia lavoro per Bcnl (Borsa continua nazionale del lavoro). Croce ha spiegato come l'iniziativa derivi dalla decennale volontà del ,inistero del Lavoro, di Italia lavoro SpA e delle regioni italiane di creare, su modello europeo, un unico punto pubblico della rete dove far convergere le informazioni su chi cerca e offre lavoro; in modo particolare, la Bcnl ha il compito di favorire liberamente e gratuitamente l'incontro tra domanda ed offerta di lavoro tra imprese e cittadini: nei confronti di questi destinatari, la Borsa del Lavoro mette inoltre a disposizione i servizi degli intermediari pubblici e privati previsti dalla nuova normativa.

L'assessorato alle Politiche giovanili di Galatina ha attivato presso i propri sportelli un "Punto Borsa Informativo", mettendo a disposizione di tutti i cittadini una postazione p.c. con connessione internet, da dove accedere liberamente ai servizi di Borsa Lavoro, con l'assistenza nei percorsi di navigazione da parte del personale, messo a disposizione dall'Amministrazione. L'attivazione di Punti Borsa Lavoro ha già interessato, in Puglia, circa settanta tra Comuni, scuole, associazioni di imprese, Università, Enti di Formazione.


Il punto Borsa va ad ampliare la gamma dei servizi che l'Amministrazione di Galatina mette a disposizione della cittadinanza presso il Servizio Progetto Giovani. Roberta Forte, assessore alle Politiche giovanili, ha dichiarato: "Il servizio di attivazione del Punto Borsa Lavoro mira ad un coordinamento qualitativo tra le varie istituzioni presenti sul territorio che si occupano della materia. In particolare, la piattaforma Borsa Lavoro permette di far dialogare direttamente imprese e cittadini minimizzando i tempi di attesa per eventuale risposta in merito alle offerte presenti nella borsa. Con tale iniziativa, che l'Amministrazione ha subito fatto propria, si vuole contribuire alla costruzione di una rete che permetta un'effettiva integrazione tra operatori pubblici e privati per migliorare la qualità dei servizi che gli enti pubblici nell'ottica di un mercato del lavoro aperto debbono attivare."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Galatina, aperto un nuovo punto borsa lavoro

LeccePrima è in caricamento