Lunedì, 14 Giugno 2021
Galatina Strada provinciale San Cesario- Galatina

Incidente sul lavoro, operaio precipita da un'altezza di 5 metri

Un uomo di 35 anni, rimasto ferito gravemente, è stato trasportato all'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce. Il fatto è avvenuto nei pressi di Galatina. Ancora incerte le cause, forse la perdita dell'equilibrio

GALATINA - Ingoiato dal vuoto dopo un volo, da un’altezza di cinque metri. Franco Attanasi, un uomo di 35 anni, originario di Monteroni di Lecce, è precipitato da un capannone. Uno dei tanti che costellano la strada provinciale che congiunge San Cesario a Galatina. L'uomo ha raggiunto intorno alle 8 del mattino, la ditta “Buttazzo” di Galatina, per il suo turno di lavoro. E proprio lì, dopo essersi inerpicato su uno dei solai, è stato tirato giù, da una forza di gravità impietosa, che non gli ha risparmiato lo schianto sul suolo. Davanti agli occhi inorriditi dei colleghi.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i carabinieri della stazione locale, che hanno provveduto ad allertare il personale sanitario del 118. Trasportato d'urgenza presso l'ospedale "Vito Fazzi " di Lecce, Attanasi è apparso sin da subito in condizioni piuttosto gravi ed è, al momento, ricoverato nel nosocomio in prognosi riservata. 

Le cause della caduta sono ancora incerte. Il 35enne potrebbe, infatti, aver perso l'equilibrio. Forse per un cedimento del solaio, o per un malore. Le verifiche sono in corso mentre i militari dell'Arma, hanno dato il via alle prime attività investigative nel tentativo di ricostruire la drammatica vicenda. Sul posto anche gli ispettori dello Spesal. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro, operaio precipita da un'altezza di 5 metri

LeccePrima è in caricamento