rotate-mobile
Galatina Galatina

Chirurga ex allieva del liceo salva un 48enne: studenti del “Vallone” omaggiano la concittadina

I rappresentanti del liceo di Galatina hanno inviato, per ora virtualmente, la felpa del proprio istituto a Raffaella Mauro: ex studentessa della stessa scuola, è uno dei medici che ha salvato la vita al paziente trasportato d'urgenza a Bologna la scorsa settimana

GALATINA – Un tributo dagli studenti alla concittadina che ha salvato un 48enne. I ragazzi e le ragazze del liceo scientifico e linguistico “Vallone” di Galatina hanno infatti donato la nuova felpa col logo dell’istituto a una ex “valloniana”: si tratta di Raffaella Mauro, chirurga vascolare in servizio all’ospedale “Sant’Orsola” di Bologna. Ex studentessa dello stesso liceo, infatti, Mauro è nell’equipe che, la scorsa settimana, ha sottoposto a un intervento il paziente 48enne, anche lui galatinese, trasportato con un volo speciale d’urgenza partito dall’aeroporto militare della cittadina.

Appresa questa notizia, i rappresentanti d’istituto hanno chiesto alla dirigente Angela Venneri di potersi mettere in contatto con Raffaella Mauro. “Appena mi è stata proposta - dichiara la professoressa Venneri – ho accolto immediatamente l’iniziativa, provvedendo a contattare personalmente la dottoressa Mauro. Uno scambio piacevolissimo in cui la nostra ex studentessa ha dichiarato il profondo legame con il Liceo Vallone, dove la madre ha insegnato molti anni e da cui è partita la sua vocazione come medico”.

La dirigente ha invitato il chirurgo vascolare per un incontro in presenza in cui verrà consegnata la felpa, al momento recapitata virtualmente dai rappresentanti d’istituto con lo sfondo del murales di recente realizzazione all’interno dell’istituto galatinese.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chirurga ex allieva del liceo salva un 48enne: studenti del “Vallone” omaggiano la concittadina

LeccePrima è in caricamento