Notizie dalla zona

Surbo

Segui
L'auto perde aderenza, nello scontro una 23enne finisce in coma

L'auto perde aderenza, nello scontro una 23enne finisce in coma

Una 23enne di Surbo è ricoverata in prognosi riservata al "Fazzi". L'incidente questa sera sul ponte che collega la zona industriale a Surbo. La ragazza guidava una Matiz. Quasi illesa la coppia a bordo di una Kia. Ha riportato un trauma cranico commotivo e una frattura occipitale

Bizzarra coincidenza: tir "inonda" ancora una volta la statale di olive

Bizzarra coincidenza: tir "inonda" ancora una volta la statale di olive

E' accaduto in serata sulla strada che collega Lecce a Brindisi. Il carico trasportato del tir, quintali di olive, si è rovesciato sull'asfalto, forse a causa di un gancio fissato male. All'alba del 30 giugno si è verificato un episodio analogo, poco distante. Sul posto, gli agenti della stradale

Due bar nel mirino dei ladri. Riesce un solo colpo: via con pochi spiccioli

Due bar nel mirino dei ladri. Riesce un solo colpo: via con pochi spiccioli

I malviventi, nella notte, hanno "visitato" due caffetterie a Giorgilorio e a Surbo. Nel primo episodio hanno asportato un bottino esiguo, dopo essersi introdotti nel locale. Nel secondo, invece, hanno desistito e sono fuggiti a mani vuote. I carabinieri del Norm della compagnia leccese visioneranno i filmati

Appalti pubblici a Surbo, una decina di fascicoli nelle mani dei carabinieri

Appalti pubblici a Surbo, una decina di fascicoli nelle mani dei carabinieri

I militari della compagnia di Lecce hanno eseguito, nel corso della mattinata, un blitz nella sede dell'Ufficio tecnico del comune dell'hinterland leccese. Alcuni documenti, relativi ad opere pubbliche terminate e in fase di realizzazione, sono ora al vaglio degli inquirenti. Non sono esclusi colpi di scena nelle prossime ore

Ruba un pc dal centro commerciale e lo nasconde nei pantaloni. Nei guai 45enne

Ruba un pc dal centro commerciale e lo nasconde nei pantaloni. Nei guai 45enne

Un uomo di nazionalità georgiana, ma domiciliato a Bari, è stato sorpreso nel tardo pomeriggio di ieri, all'interno del magazzino "Mediaworld" di Surbo. Oltre ad aver sottratto un notebook, dopo aver rotto il sistema antitaccheggio, avrebbe provato a rubare un cellulare un mese addietro. E' stato accompagnato in carcere

Armi e droga nascoste in casa, patteggia una pena a 4 anni e mezzo

Armi e droga nascoste in casa, patteggia una pena a 4 anni e mezzo

i è chiusa con un patteggiamento a 4 anni e sei mesi di reclusione la vicenda giudiziaria di Salvatore Cito, 38enne arrestato il 20 gennaio scorso. L'arresto, operato dai militari del Nucleo investigativo del comando provinciale, fu eseguito nel corso di una serie di accertamenti