Sabato, 31 Luglio 2021
Incidenti stradali Via Circonvallazione

Attraversa la strada per andare a mare, ragazza di 14 anni travolta da un furgone

La ragazzina, di Leverano, ha subito un trauma cranico, ma non è grave ed è stata dimessa, dopo essere stata condotta presso l'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce in codice giallo. Sul posto, per i rilievi, i carabinieri del posto

Il punto dell'incidente (foto di Antonio Quarta).

 

PORTO CESAREO – Una ragazzina di 14 anni di Leverano ha rischiato la vita, questo pomeriggio, intorno alle 16, attraversando a piedi la litoranea fra Sant’Isidoro e Porto Cesareo, per recarsi a mare. E’ rimasta travolta da un veicolo che procedeva in direzione della località marittima cesarina, a bordo della quale si trovava un operaio di 45 anni.

L’incidente s’è verificato su via Circonvallazione, all'ingresso di Porto Cesareo. La ragazza si trovava con la cugina - rimasta illesa – ed entrambe stavano attraversando la strada, quando, all’improvviso, è sopraggiunto un furgoncino Renault Express, che l’ha colpita. Scaraventata per terra, la 14enne è stata subito soccorsa e condotta in ospedale, con un’ambulanza della postazione di Sant’Isidoro, che l’ha trasportata in codice giallo presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

A preoccupare maggiormente i sanitari, un colpo ricevuto alla testa, a causa del quale la ragazza ha rimediato un trauma cranico non commotivo. Le sue condizioni non sono comunque gravi e poco dopo è stata dimessa. Sul posto, per gli accertamenti, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Porto Cesareo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attraversa la strada per andare a mare, ragazza di 14 anni travolta da un furgone

LeccePrima è in caricamento