Venerdì, 30 Luglio 2021
Incidenti stradali Strada Statale 7 Ter

Scontro fra auto e moto sulla 7 Ter. Muore giovane avvocato

Nel violento sinistro che ha coinvolto due mezzi, avvenuto sulla strada che congiunge Campi Salentina a Lecce, ha perso la vita Alessandro Gozzetto, 31 anni. Ferito un 80enne: si trova al "Vito Fazzi", ma non è grave

TREPUZZI - Un grave incidente stradale è avvenuto intorno alle 13 sulla statale 7ter che collega Lecce a Campi Salentina, già tristemente nota per altri episodi analoghi, tanto da essersi guadagnata nel tempo il sinistro nome di "strada della morte". Nell'episodio sono rimaste coinvolte una Peugeot 206 e una moto Yamaha di grossa cilindrata. L'impatto, davanti allo stabilimento di produzione di veicoli industriali "Gp Auto Panico", è stato devastante e sull'asfalto, sbalzato di sella, purtroppo è rimasto il corpo di un avvocato 31enne del Foro di Lecce, Alessandro Gozzetto. Il giovane abitava nel capoluogo salentino, dove lavorava anche come barman, ma era originario di Oria.

Sul posto si sono diretti i carabinieri dipendenti dalla compagnia di Campi Salentina, i vigili del fuoco del distaccamento di Veglie, le ambulanze del 118 e la polizia municipale di Trepuzzi, per territorio di competenza. Alla guida della Peugeot, c'era un uomo di 80 anni, leccese,  che è stato condotto al pronto soccorso dell'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce. Le sue condizioni non sembrano essere gravi, sebbene resti al momento sotto osservazione. 

La giovane vittima sarebbe giunta all'altezza dei capannoni, proprio nell'istante in cui la Peugeot, che viaggiava nella direzione contraria, si stava per immettere nell'area della ditta. Il 31enne avrebbe tentato di frenare per alcune decine di metri, senza farcela: perso  l'equilibrio, il centauro è caduto su un fianco, continuando la corsa sull'asfalto, fino a  schiantarsi sulla fiancata destra della Peugeot. La violenza dell'urto ha fatto rimbalzare la moto della vittima sull'altra corsia, mentre il 31enne è rimasto lì, immobile. Ogni tentativo di rianimarlo, con un massaggio cardiaco, si è rivelato purtroppo inutile. 

Lo stabilimento è dotato di videocamere ed è possibile che possano essere acquisiti i filmati per consentire, nelle prossime ore, ulteriori ricostruzioni ai carabinieri della stazione di Trepuzzi, che si stanno occupando di questa drammatica vicenda.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro fra auto e moto sulla 7 Ter. Muore giovane avvocato

LeccePrima è in caricamento