Alticcio alla guida, 35enne si schianta sulla tangenziale

Alla guida della propria auto, avrebbe perso il controllo nel pomeriggio. Condotto in ospedale, sarebbe risultato positivo al test alcolemico ma non a quello antidrug. Ricoverato al "Vito Fazzi", con prognosi di 30 giorni

Foto LeccePrima (tutti i diritti riservati)

LECCE - Sul luogo dell'incidente, avvenuto mezz'ora dopo le 16 di questo pomeriggio, si è temuto il peggio. Ma la sorte ha, quanto meno, evitato che altre autovetture venissero coinvolte. Il controllo l'avrebbe perso da solo, il 35enne  originario di Vernole che, alla guida della sua Nissan Qashqai, si sarebbe schiantato contro il guardrail, finendo poi in una scarpata, all'altezza dell'uscita 9/b, sulla tangenziale est di Lecce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è giunta, immediatamente, una pattuglia degli agenti di polizia stradale, assieme al personale medico del 118 per fornire i primi aiuti al conducente. Condotto presso l'ospedale "Vito Fazzi", l'uomo è stato sottoposto ad alcuni accertamenti. Risultato positivo  al test alcolemico, sarebbe invece risultato negativo alla verifica sull'eventuale assunzione di sostanze stupefacenti, è stato intanto ricoverato presso il nosocomio leccese, con una prognosi di trenta giorni. Gli inquirenti, che in queste ore ricostruiranno le fasi del sinistro ed eseguiranno tutti gli accertamenti sull'eventuale responsabilità del conducente, procederanno anche con le dovute misure previste in merito dalla norma, tra le quali il ritiro della patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Covid-19, venti nuovi positivi in Puglia. Quattro in provincia di Lecce

  • Dall’epidemiologo “supposte di realismo”: al Sud a rischio il 99 per cento dei cittadini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento