rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
La tragedia / Melpignano

Perde il controllo dello scooter e scivola sull’asfalto: muore 42enne di Corigliano d’Otranto

L’incidente, il quarto mortale in pochi giorni, è avvenuto allo svincolo per Melpignano sulla strada statale 16: vani i soccorsi. L’uomo, un tecnico radiologo molto conosciuto nella sua comunità, ha riportato traumi troppo gravi

MELPIGNANO – Ha perso il controllo del proprio scooter, scivolando sull’asfalto e riportando traumi che si sono rivelati fatali: Leonardo Pulimeno (da tutti conosciuto, però, come Nando), 42enne di Corigliano d’Otranto, è l’ennesima vittima della strada, la quarta in pochi giorni.

L’incidente mortale è avvenuto nel pomeriggio di ieri sulla statale 16, nel tratto che collega Corigliano d’Otranto a Melpignano: il 42enne, di professione tecnico radiologo, che si trovava a bordo del proprio mezzo a due ruote, in circostanze tutte da chiarire, all’altezza dello svincolo per Melpignano, ha perso il controllo, finendo per terra dopo una caduta rovinosa.

Immediati sono partiti i soccorsi: dapprima alcuni automobilisti, presenti in zona, si sono fermati e avvicinati per sincerarsi delle condizioni dell’uomo, allertando il 118. Le ambulanze con a bordo il personale sanitario sono arrivate nel giro di pochi minuti sul luogo dell’accaduto: purtroppo l’uomo ha riportato traumi multipli troppo gravi e il suo cuore ha smesso di battere. Si è dovuto pertanto constatare l’avvenuto decesso.

Sul luogo, per i rilievi e la ricostruzione della dinamica sono sopraggiunti i carabinieri. Tanti i messaggi di cordoglio che in queste ore arrivano sui social per ricordare il 42enne, molto conosciuto nella sua comunità di origine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il controllo dello scooter e scivola sull’asfalto: muore 42enne di Corigliano d’Otranto

LeccePrima è in caricamento