rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Incidenti stradali Nardò / Via Penta

Un malore e poi lo schianto su un’abitazione: muore un ex sottufficiale dell’Esercito

Nulla da fare per un 69enne di Nardò, deceduto nella mattinata di oggi: a seguito di un malore, è finito con violenza su un edificio, demolendo parte della recinzione. Rilievi nelle mani della polizia locale

NARDÒ – Colto da un improvviso malore, si schianta contro il muro di un’abitazione. Tragedia, nella mattinata di oggi, a Nardò. Sergio Rutigliano, un 69enne ex sottufficiale dell’Esercito ormai in pensione, ha infatti perso la vita a seguito dell’incidente che lo ha visto coinvolto mentre si trovava alla guida della sua auto.

Il sinistro si è verificato in via Penta, all’incrocio con via Trattati di Roma: un punto alla periferia della cittadina e nei pressi della strada che conduce verso il mare. Il 69enne viaggiava a bordo di una Citroen C1, quando ha perso il controllo del volante ed è finito con violenza sull’edificio, demolendone parte della recinzione.

A nulla sono valsi i soccorsi prestati dai passanti e poi dal personale sanitario del 118: il conducente era ormai deceduto, con ogni probabilità stroncato da un arresto cardiaco. Sul luogo sono intanto accorsi anche gli agenti di polizia locale per i rilievi del sinistro, al termine dei quali la salma dell'ex militare è stata restituita ai famigliari per l’ultimo, doloroso saluto.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un malore e poi lo schianto su un’abitazione: muore un ex sottufficiale dell’Esercito

LeccePrima è in caricamento