Giovedì, 29 Luglio 2021
Incidenti stradali Strada statale Lecce-Brindisi

Violento impatto, autovettura si ribalta sulla statale. Paura per una famiglia

Il sinistro si è verificato intorno alle 20,20, sulla via che collega Lecce a Brindisi, all'altezza dello svincolo per Squinzano. Sul posto, i sanitari del 118 e gli agenti di polizia stradale per i rilievi. Nessuna conseguenza per i passeggeri

L'auto distrutta

SQUINZANO – La spettacolarità dell’incidente lasciava presagire il peggio. Invece ne sono usciti tutti miracolosamente illesi, fatta eccezione che per qualche escoriazione, giudicata guaribile in pochi giorni.  E tanta paura. L’impatto si è verificato intorno alle 20,20, sulla strada statale che collega Lecce a Brindisi, su una strada più trafficata del solito, in vista del week-end pasquale.

Da una prima, sommaria ricostruzione sembrerebbe che F.P., un uomo di circa 30 anni, originario di San Pietro Vernotico, stava viaggiando alla guida della sua autovettura quando sarebbe stato tamponato da un veicolo di grossa cilindrata, con a bordo un’intera famiglia composta da padre, madre e da due bambini.

Nel violento scontro, il mezzo sopraggiunto si sarebbe ribaltato, forse addirittura più di una volta. Ma saranno gli agenti di polizia stradale a ricostruire dettagliatamente la dinamica dell’accaduto.Ma tutti i componenti non avrebbero riportato ferite. Sul posto sono giunte le ambulanze e il personale del 118 per prestare i primi soccorsi, assieme ai vigili del fuoco, che hanno aiutato le vittime ad uscire dal groviglio di lamiere.

Hanno accompagnato i coinvolti nel sinistro presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove sono stati sottoposti ad accertamenti sanitari, per poi essere dimessi poco dopo, senza le conseguenze che si erano temute in un primo momento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento impatto, autovettura si ribalta sulla statale. Paura per una famiglia

LeccePrima è in caricamento