Incidenti stradali Rudiae / Via Lequile

Si schianta sull'auto in sosta, la Mercedes si "corica" a centro strada

Il pericoloso incidente intorno alle 23 di ieri su via Lequile. Incolume un 24enne originario di Copertino. Sul posto la polizia locale. Il conducente sobrio, ma è stato sanzionato per la velocità

LECCE – Il rumore sordo di lamiere che cozzano, poi il semiribaltamento e la grande paura che fosse essere accaduto l’irreparabile. Per fortuna il giovane alla guida di una Mercedes, una 24enne originario di Copertino, è uscito incolume dall’auto.

Fortuna doppia, se si vuole, perché il punto in cui il fatto è avvenuto, il tratto iniziale (o terminale, a seconda ovviamente del senso di marcia) di via Lequile che si ricollega direttamente alla strada statale 101, è per sua natura molto trafficato a ogni ora del giorno e della notte, con il rischio concreto che nel sinistro rimanessero coinvolti più veicoli e che le conseguenze potessero essere peggiori.

E’ successo intorno alle 23 proprio di fronte allo stabilimento Federcommissionaria Opel. L’auto proveniva dalla statale e stava quindi facendo ingresso a Lecce. Il conducente era intenzionato a procedere dritto, per andare verso il centro. All’improvviso, però, ha perso il controllo del veicolo ed è andato a collidere contro una Lancia Lybra parcheggiata sul lato destro della carreggiata, in prossimità di alcune palazzine.

Dopo lo schianto, la Mercedes è rimbalzata molto pericolosamente al centro della strada, invadendo entrambe le corsie e fermandosi solo dopo essersi coricata sul fianco sinistro. Il conducente, per uscire, ha dovuto spalancare lo sportello del lato passeggero.

Diversi cittadini si sono affacciati alle finestre delle abitazioni, dopo aver sentito il forte rumore provenire dalla strada. In breve sono stati richiesti soccorsi. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia locale per rilevare il sinistro, oltre a un’ambulanza della Croce rossa.

L’auto è risultata intestata alla nonna del giovane. Quest’ultimo è stato sottoposto al test preliminare per verificare l’eventuale assunzione di alcool, che è risultato negativo. Sobrio e incolume, ma non ha saputo spiegarsi il motivo per cui abbia perso il controllo. Gli agenti, dal canto loro, un’idea se la sono fatta e gli hanno contestato la violazione dell’articolo 141 del codice della strada, ovvero l’eccesso di velocità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si schianta sull'auto in sosta, la Mercedes si "corica" a centro strada

LeccePrima è in caricamento