rotate-mobile
Incidenti stradali Taviano

Scontro frontale sulla via del mare, anziano muore nella notte dopo il ricovero

Un 83enne di Taviano è la vittima di un sinistro avvenuto verso le 22 di ieri sera sulla provinciale 330 per Mancaversa: era stato portato al "Sacro Cuore di Gesù" di Gallipoli. Feriti gli occupanti dell'altra autovettura, condotta da una giovane di 27 anni

TAVIANO – Il suo cuore ha cessato di battere in ospedale, nel corso della notte, diverse ore dopo l’incidente nel quale è rimasto coinvolto. Guerino Carrozzo, 83enne di Taviano, s’è spento nel “Sacro Cuore di Gesù” di Gallipoli e la salma, come da disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata trasferita nella mattinata presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

5805690a-d51f-4711-a9eb-3a6c40c70953-2

Tutto è avvenuto intorno alle 22 di ieri sera sulla provinciale 330, che collega Taviano alla marina di Mancaversa, in un punto in cui la strada assume una curva. Qui, per cause in fase d’accertamento, è avvenuto uno scontro frontale fra l’auto condotta da Carrozzo, una Citroën c3, e una Peugeot condotta da una 27enne, anche lei tavianese, a bordo della quale c’era un’altra persona.

32ab459b-9f8e-44f6-9455-850a322fe5c1-2

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 e i carabinieri della stazione di Taviano. Carozzo è stato trasportato presso l’ospedale gallipolino, mentre gli occupanti dell’altra vettura al “Vito Fazzi” di Lecce. Nonostante le lesioni riportate, non corrono rischi per la vita. Diverso, invece, è stato il destino dell’83enne, per il quale, nella notte, è sopravvenuto l’arresto cardiocircolatorio. I carabinieri sono ora al lavoro per ricostruire esattamente la dinamica, mentre le autovetture sono state sottoposte a sequestro.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro frontale sulla via del mare, anziano muore nella notte dopo il ricovero

LeccePrima è in caricamento