rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Lungo la provinciale 358 / Santa Cesarea Terme

Scontro tra due moto sulla litoranea: i due centauri trasportarti in ospedale

L’incidente nel pomeriggio sulla provinciale che collega Santa Cesarea Terme a Porto Badisco. Un 45enne di Lecce e un 27enne di Corigliano D’Otranto soccorsi in codice giallo. Rilievi affidati alla polizia del commissariato idruntino

SANTA CESAREA TERME - Finisce malamente la passeggiata pomeridiana in moto per due centauri salentini che dopo un scontro sulla litoranea tra Santa Cesarea Terme e Porto Badisco sono stati costretti al ricovero in ospedale.

L’impatto, per quanto violento, non ha causato gravi conseguenze anche se per uno dei due centauri, un professionista 45enne di Lecce, si sospetta la frattura di una gamba a seguito della rovinosa caduta dopo l’impatto con l’altra motocicletta. Solo contusioni per l’altro giovane motociclista, un 27enne di Corigliano D’Otranto. Entrambi sono stati trasportati, in codice giallo, in ospedale dai sanitari del 118 intervenuti posto.    

L’incidente si è verificato intorno alle 16,30 lungo la provinciale 358 nel tratto che congiunge Santa Cesarea a Porto Badisco. Per cause ancora in fase di ricostruzione le due motociclette di grossa cilindrata, una Kawasaki e una Ktm Lc8, che viaggiavano in direzioni opposte, si sono scontrate, forse subito dopo una manovra di sorpasso. Coinvolta nel sinistro anche un’autovettura il cui conducente non ha riportato conseguenze.  

Fortemente contusi invece i due centauri, soccorsi in prima battuta dagli altri automobilisti in transito, e poi dai sanitari del 118 chiamati ad intervenire e che hanno trasportato i due feriti in ospedale. Per i rilievi e la regolamentazione della viabilità è intervenuta una pattuglia della polizia del commissariato di Otranto.                       

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro tra due moto sulla litoranea: i due centauri trasportarti in ospedale

LeccePrima è in caricamento