Venerdì, 25 Giugno 2021
Incidenti stradali Via San Foca

Tragedia sfiorata: perde il controllo dello scooter e finisce sul disabile in carrozzina

E’ accaduto nel corso della mattinata, sulla strada che collega Melendugno a San Foca. Il disabile, sulla sedia motorizzata, ha rifiutato il trasporto in ospedale

Foto di William Tarantino

MELENDUGNO – Un singolare incidente, avvenuto questa mattina, ha rischiato di provocare drammatiche conseguenze. E’ accaduto sulla strada che collega Melendugno a una delle sue marine, San Foca. Un uomo, in sella al suo ciclomotore, ha infatti perso improvvisamente l’equilibrio, andando a finire sulla carrozzina di un disabile, con gli arti mutilati. Il proprietario dello scooter di grossa cilindrata è finito sul manto stradale dopo aver strisciato, idem per l'altro ferito.

Ad avere la peggio, in realtà, è stato proprio il centauro: è stato soccorso immediatamente assieme al malcapitato affetto da disabilità ed entrambi sono stati accompagnati medicati. Sono stati i sanitari del 118, allertati immediatamente, a trasferire i due feriti nel capoluogo salentino. L’uomo in carrozzina, in realtà, è stato soltanto medicato sul posto, ma ha rifiutato il trasporto in ospedale.

Sebbene sia stato colpito dalla moto, infatti, non ha riportato gravi conseguenze.  Anche il centauro, al termine dei controlli, è stato ritenuto fuori pericolo. Sul posto, oltre al personale sanitario, anche gli agenti di polizia locale per eseguire i rilievi e ascoltare i testimoni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sfiorata: perde il controllo dello scooter e finisce sul disabile in carrozzina

LeccePrima è in caricamento